Tempo di lettura: 1 Minuti

Il Pinocchio di Guillermo Del Toro su Netflix

Il Pinocchio di Guillermo Del Toro su Netflix

L’azienda di streaming ha annunciato che produrrà un Pinocchio in versione dark dalla regia di Del Toro. Cerchiamo di capirne di più. Netflix fa un a

Hollywood laureata, ecco i “Graduate Awards” 2019
Circuito Cinema porta gli studenti nelle sale
Tornatore delude le aspettative con “La Corrispondenza”

L’azienda di streaming ha annunciato che produrrà un Pinocchio in versione dark dalla regia di Del Toro. Cerchiamo di capirne di più.

Netflix fa un annuncio bomba, e si prepara ad attendere sulla sua piattaforma Pinocchio. Ma saremo dei bugiardi se vi dicessimo che si tratta della tradizionale versione di Collodi. Infatti questo è già stato definito il Pinocchio “dark”, sia per come sarà strutturato sia per il caratteristico regista: Guillermo Del Toro.

Continuando la collaborazione tra Netflix e Del Toro, dopo l’uscita di Trollhunters, ci si aspetta così un possibile capolavoro.
Una versione aggiornata, un musical in stop motion e chiave dark.

Lo stesso regista messicano ha commentato l’annuncio: “Nessuna forma d’arte mi ha tanto influenzato nella vita quanto l’animazione e nessun personaggio ha avuto un legame emotivo con me tanto profondo quanto Pinocchio. Nella nostra storia Pinocchio è un’anima innocente con un padre menefreghista che si perde in un mondo che non comprende a pieno. Si imbarca così in un viaggio straordinario che lo porterà ad avere una comprensione profonda delle azioni di suo padre e del mondo reale. Voglio fare questo film da sempre”.

Per quanto riguarda l’ambientazione, sappiamo che sarà negli anni ’30 e Del Toro curerà sia sceneggiatura che promozione. Per quanto riguarda invece i modelli da realizzare, se ne occuperanno gli autori de La Sposa Cadavere, Mackinnon e Saunders. In questo autunno partiranno le riprese, e noi potremmo cominciare a sognare.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0