Tempo di lettura: 2 Minuti

Controcorrente sbarca al cinema!

Controcorrente sbarca al cinema!

Controcorrente, il bellissimo progetto di un gruppo di giovany arriva finalmente in sala. A Roma, proiezione esclusiva prevista per lunedì 25 Novembre

Sapienza per lo sviluppo sostenibile
Nelle scuole del Polesine prende il via l’educazione ambientale
Plastica? Le Università si vestono di green e dicono “stop”

Controcorrente, il bellissimo progetto di un gruppo di giovany arriva finalmente in sala. A Roma, proiezione esclusiva prevista per lunedì 25 Novembre! BellaStoria…

Dopo il successo al Terra di Tutti film Festival, Festival CinemAmbiente e Marettimo Italian Film Fest, arriva la prima ufficiale di Controcorrente a Roma. Alla proiezione saranno presenti i registi e autori Claudia Carotenuto e Daniele Giustozzi, Giuseppe Ungherese responsabile della campagna inquinamento di Greenpeace Italia, la troupe e alcuni membri del cast.

Finalmente questo progetto dal basso, finanziato dalla rete e diventato il primo documentario a impatto zero, arriva in sala, oltre alla data di Roma altre otto tappe in tutta Italia: Genova, Nepi, Ferrara, Milano, Tarquinia, Orvieto, Firenze e Torino.

Leggi qui la nostra intervista

Di seguito, il calendario delle proiezioni in tutta Italia

  • GENOVA 11-12 -13 NOVEMBRE
    Ore 16:00- 18:45 – 21:00
    Cinema FILMCLUB, Salita S. Caterina, 12
  • NEPI 15 NOVEMBRE Ore 21:00
    Teatro San Pellegrino, Via
  • FERRARA 18 NOVEMBRE Ore 21:00
    UCI Cinemas, Via Darsena, 73
  • MILANO 21 NOVEMBRE Ore 21:00
    Wanted Clan, Via Atto Vannucci, 13,
  • TARQUINIA 22 NOVEMBRE Ore 21:00
    Cinema Etrusco, Via della Caserma 32
  • ROMA 25 NOVEMBRE Ore 21:00
    Nuovo Cinema L’Aquila, Via L’Aquila 66/74
  • ORVIETO 28 NOVEMBRE
    Ore 20:00 – Cinema Corso Orvieto
  • FIRENZE 3 DICEMBRE Ore 18:00
    Spazio Alfieri, Via dell’Ulivo, 6
  • TORINO 4 DICEMBRE Ore 21:00
    Cine Teatro Baretti, Via Giuseppe Baretti, 4

Dai giovany x i giovany

I due giovani registi, Claudia Carotenuto (25 anni) e Daniele Giustozzi (27 anni) attraverso un viaggio on the road affrontano le più urgenti problematiche ambientali. Il documentario tratta il quanto mai attuale tema del cambiamento climatico e delle ripercussioni, ambientali e sociali, che sta avendo in Italia e sul pianeta intero.
Controcorrente non è una produzione cinematografica convenzionale, ma un progetto dal basso. La sua realizzazione è stata possibile grazie a centinaia di persone che hanno creduto nel progetto e nel valore sociale che ha e lo hanno finanziato attraverso il crowdfunding.

Ecosostenibilità

Il documentario inoltre è interamente a impatto zero in quanto le emissioni di CO2 prodotte durante l’intera realizzazione sono state compensate (e sovracompensate) lo scorso 23 marzo con la piantumazione di un bosco, in provincia di Vercelli, che conta circa 200 alberi. Il CinemAmbiente si è tenuto a Torino dal 31 maggio al 5 giugno scorso. Dal 1998 ha l’obiettivo di presentare i migliori film e documentari ambientali a livello internazionale.

Quest’anno è stato dato grande rilievo alla crescente mobilitazione internazionale delle nuove generazioni convogliata nel #FridaysForFuture, il movimento nato dalla spinta di Greta Thunberg che chiede ai Governi di impegnarsi di più contro il cambiamento climatico.

La decisione di aprire la rassegna con Controcorrente, è testimonianza del valore del documentario sia per quanto riguarda la divulgazione dei temi ambientali e sociali, sia per il suo essere un prodotto della mobilitazione delle nuove generazioni poiché le persone che hanno lavorato al documentario sono quasi tutte under 30.

#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0