Tempo di lettura: 2 Minuti

Lefrasiincompiutedilena alle prese con un esordio niente male

Lefrasiincompiutedilena alle prese con un esordio niente male

Romolo Dischi presenta Interno 29, album d’esordio de Lefrasiincompiutedilena, progetto sospeso tra Roma e la Puglia e nato per “Terminare quello che

Dua Lipa è la portavoce del “femminismo 3.0” con il nuovo album Future Nostalgia
Sac1 & Sercho, collabo di prestigio in “Tu Non Piangere”
A scuola con… Guè Pequeno!

Romolo Dischi presenta Interno 29, album d’esordio de Lefrasiincompiutedilena, progetto sospeso tra Roma e la Puglia e nato per “Terminare quello che Elena non ha più raccontato a nessuno”.

Lefrasiincompiutedilena si lancia nuovamente in questo oceano musicale con un nuovo album tutto da scoprire.

Interno 29 è un album nato quasi per caso, da parte di chi nel caso non ci ha mai creduto: “Scrivere e produrre un album è una cosa tanto affascinante quanto snervante. Romantica quanto testarda”. Ne è scaturito un vero concept album che racconta Roma guardando Lecce “Pensando al posto più ad est d’Italia, suonando nella maniera più inglese, proprio ora che la Brexit ha portato via quella parte dell’adolescenza dove tutto sembrava a portata di mano. Un po’ come Elena”.

Un album scritto rimanendo fedele alle attitudini di chi lo ha concepito: sporco e ribelle.
I suoni strizzano l’occhio oltremanica. A parte Maree troviamo poca elettronica, le sonorità sono figlie di influenze indie pop-rock anglosassoni. Quindi si è spaziato da sonorità à la Velvet Underground (ad esempio Fiori e Camomilla), a quelle più post punk di Ciglia e Neanche l’Emilia. In Lenzuola si avvertono le sonorità della Manchester degli anni ‘90.
Curiosità: non ci sono chitarre acustiche, e neanche fill di batteria o i piatti. Per scelta.

CREDITS

Tutte le canzoni sono state prodotte e registrate presso il QuStudio – Cellino San Marco (Br) eccetto le batterie di Fiori e Camomilla e Incenso registrate presso lo studio di Roberto Fedele – Botrugno (Le) e le batterie di Ciglia, Questo Nostro Ematoma, Neanche l’Emilia, Lenzuola, Citofono Lavagna, Interno29 registrate presso Discographia Clandestina – C.da Sirgole (Le).
Missato da Igor Pardini e RafQu presso Il Cubo Rosso Recording – Roma
Masterizzato da Andrea “Bernie” de Bernardi presso Eleven Mastering – Busto Arsizio (Va)
Foto e Grafiche : Martina Loiola

TRACKLIST

1. CIGLIA
2. INCENSO
3. QUESTO NOSTRO EMATOMA
4. BRICIOLE
5. FIORI E CAMOMILLA
6. LIBIA
7. MAREE
8. CITOFONO, LAVAGNA INT29
9. NEANCHE L’EMILIA
10. LENZUOLA
GHOST TRACK: FIORI E CAMOMILLA (ROCKOL NOFILTER)

#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0