Tempo di lettura: 3 Minuti

Netiquette: scopriamo quali sono le regole del galateo virtuale

Netiquette: scopriamo quali sono le regole del galateo virtuale

Il mondo online è tanto importante quanto quello offline. Per questo, è fondamentale conoscere la netiquette, ossia la buona educazione versione digit

Facebook aggiorna i suoi commenti
Cassazione condanna e il web sembra in pericolo
Instagram corre ai ripari contro spam e commenti offensivi

Il mondo online è tanto importante quanto quello offline. Per questo, è fondamentale conoscere la netiquette, ossia la buona educazione versione digital.

Di questi tempi, il mondo di internet è diventato fondamentale. Anche chi in passato passava poco tempo online, con queste misure restrittive ha inevitabilmente dovuto cambiare le sue abitudini. Vuoi per motivi lavorativi, vuoi per semplice svago, da quando è iniziato il periodo di quarantena il mondo virtuale ha visto crescere, e non poco, la sua popolazione. Proprio per questo motivo ora più che mai è importante tenere a mente le regole della netiquette (neologismo nato dall’unione delle parole Network ed Etiquette) per essere cortesi anche dietro uno schermo.

Vediamo alcune tra le più importanti!

  • Attenti ai vostri errori, ma non a quelli degli altri. Cercate di scrivere in modo corretto, e se doveste trovare qualche errore nelle parole degli altri ricordatevi che farlo notare non è carino.
  • Prima di esprimere la vostra opinione, siate certi di sapere di cosa si parla. Insomma, prima di scrivere qualsiasi cosa, leggete bene il post o l’articolo in questione. In questo modo, eviterete di lasciare commenti non pertinenti.
  • Ricordate che vi trovate dietro uno schermo. Per questo, il tono può essere facilmente frainteso. Cercate di usare le parole giuste, e rileggete sempre ciò che avete scritto.
  • Attenti alle maiuscole! Usare il carattere maiuscolo equivale ad essere scortesi, quasi ad urlare. Quindi cercate sempre di evitarlo.
  • Rispettate la privacy altrui. Non condividete mai immagini, messaggi o informazioni di altre persone, senza il loro consenso. Sappiate che la violazione della privacy online è un vero e proprio reato, punibile penalmente.
  • Siate sintetici. Scrivere righe e righe solo per comunicare un semplice concetto equivale a monopolizzare una conversazione di persona. Quindi andate subito al punto, senza perdervi in chiacchiere.

Ovviamente oltre a questi ci sono molti altri accorgimenti. In generale, le regole di buona convivenza online non sono troppo diverse dall’educazione che si dovrebbe mostrare anche nella vita di tutti i giorni. La chiave è una sola: cercate di non fare da dietro una tastiera quello che non fareste di persona.

#FacceCaso

Di Alice Favazza

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0