Tempo di lettura: 3 Minuti

John Wayne e altre rogne nell’immancabile TG USA 2.0

John Wayne e altre rogne nell’immancabile TG USA 2.0

Nell'edizione odierna parleremo di un'imminente crisi demografica, degli effetti del Coronavirus sui giovany e di una brutta storia che ha coinvolto J

Trump, ecco il muro anti-Messico…ma è solo un giocattolo
Dopo il permesso per il cane malato, la concessione del gatto a lezione
Sempre più come Snapchat: anche per Instagram gli adesivi geografici

Nell’edizione odierna parleremo di un’imminente crisi demografica, degli effetti del Coronavirus sui giovany e di una brutta storia che ha coinvolto John Wayne.

Per quasi due mesi è rimasto in quarantena esattamente come noi. Nella Fase 3, però, condividerà anche lui con il Coronavirus e più carico di prima, proverà ad indebolirlo con qualcuna delle sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi? Allora daje; anzi, C’MON!

Dopo la pandemia ecco la crisi demografica

A dir poco inquietanti i dati di una ricerca condotta dagli scienziati della School of Medicine della University of Washington e recentemente riportata da The Lancet. Secondo lo studio in questione, entro il 2064 la popolazione mondiale arriverà a sfiorare le 10 miliardi di unità, salvo poi crollare a picco con un calo di oltre un miliardo in poco più di 35 anni. Il dato più preoccupante, per di più, è proprio quello relativo all’Italia, la cui popolazione verrà dimezzata entro la fine del secolo.

Curiosità della settimana: il Dartmouth College di Hanover (New Hampshire) è stato il primissimo ateneo della Ivy League (la lega delle 8 università private più prestigiose degli Stati Uniti) ad offrire un accesso wireless ad internet in tutto il campus attraverso l’installazione di oltre 1.400 hotspots.

Covid-19 in aumento tra i giovany, occhio!

Alcuni ricercatori del Benioff Children’s Hospital della University of California di San Francisco hanno cercato di fare luce sull’impatto del Coronavirus sulla popolazione più giovane esaminando un campione di circa 8.400 individui di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Ebbene, la conclusione a cui sono giunti è che la vulnerabilità medica dei giovany è su per giù del 30%, il che vuol dire che un giovane su tre rischia di ammalarsi gravemente. Perciò state attenti, mi raccomando.

Si è laureato a…Los Angeles. Stiamo parlando dell’attore e comico statunitense Will Ferrell, che ha conseguito una laurea in Informazione Sportiva presso la University of Southern California.

È una sporca faccenda, Mr. Wayne

Parafrasando il titolo di uno dei suoi leggendari film, si potrebbe riassumere così la vicenda in cui è stato coinvolto, suo malgrado, John Wayne. Venerdì scorso la University of Southern California di Los Angeles ha infatti annunciato che l’esposizione permanente dedicata al celebre attore americano che si trova all’interno della School of Cinematic Arts verrà smantellata a causa delle idee politiche di Wayne, che non si sposano con la lotta al razzismo portata avanti nelle ultime settimane.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona Fase 3 a voi e ai vostri congiunti e inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0