Tempo di lettura: 2 Minuti

Ce l’ho, mi manca: la bellissima legge dell’album Calciatori Panini

E' nelle edicole l'edizione 2015/2016 del raccoglitore di figurine per eccellenza. “Ce l'ho. Mi manca”. E chi non è passato da questa terribile e bell

Changes, fuori ora il nuovo singolo di Gabriella Di Capua
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Piccoli Bigfoot
Ticketoo: abbiamo un codice sconto con la startup della ripartenza!

E’ nelle edicole l’edizione 2015/2016 del raccoglitore di figurine per eccellenza.

“Ce l’ho. Mi manca”. E chi non è passato da questa terribile e bellissima legge che governa il mondo dei ragazzi. Le figurine Panini sono un vero e proprio mito. Un culto. Da 55 anni a questa parte hanno letteralmente tenuto attaccate diverse generazione. Perchè aprire quel pacchetto è sempre un’emozione. Sperare che esca la figurina del tuo eroe. Vedersi con gli amici e cominciare a trattare per ottenere le migliori.
Lo scorso 8 Gennaio al Teatro Golden di Roma è stato presentato il nuovo album dei Calciatori Panini e siamo già alla 55ma edizione. Tra i vari ospiti, anche personaggi del mondo del calcio come Daniele Adani, Damiano Tommasi e Simone Perrotta affiancati dal giornalista Sky Gianluca Di Marzio e il direttore Mercato Italia di Panini Antonio Allegra. Ma vediamo com’è e cosa contiene questo nuovo album.

Con una copertina che richiama l’edizione 90-91, questo raccoglitore è davvero il più ricco di sempre. Tra Serie A, Serie B, Lega Pro, Serie D, Calcio Femminile e Primavera di calciatori ce ne sono davvero tanti. Sono arrivati a ben 22 i giocatori per squadra ai quali si aggiungono tutti gli altri membri della rosa. La figurina stessa è cambiata, impreziosita da tre aggiunte molto particolari: la fascia da capitano, un simboletto con un sole che sorge, che indica la data di esordio in Serie A del giocatore e addirittura il piede preferito. Inoltre, c’è anche una stellina sopra la nazione di appartenenza che fa sapere se il calciatore ha già militato nelle file della sua Nazionale. Insomma, il divario tra semplice figurina e vera e propria carta d’identità è davvero minimo.
Tornando all’album più in generale, tra le novità troviamo la carriera dell’allenatore nel dettaglio, gli stemmi delle squadre in raso e lo spazio dedicato agli stadi. Tante, le collaborazioni: oltre al programma Sky ‘Calciomercato – l’Originale’, grazie al quale sono state dedicate ben due pagine ai colpi di mercato, c’è anche la Gazzetta Dello Sport. Col quotidiano sportivo si può parlare di ritorno di fiamma, ma da quest’anno ci saranno delle figurine speciali che presentano le prime pagine della ‘Gazza’ durante il corso della stagione.
Tra le news, ecco anche il ‘Film del Campionato’, ossia una selezione di 30 figurine che racconteranno i momenti principali della stagione (infatti, verranno rese disponibili giornata dopo giornata), e un voucher con un codice inserito in ogni bustina che permette, entrando nel sito web della Panini, di votare il proprio ‘Idolo’ e la propria ‘Promessa’ e il 31 marzo verranno stampate le figurine dei vincitori di questa singolare classifica. Menzione speciale per la sezione ‘RafFIGUra la tua squadra’: 20 figurine dedicate alle 20 squadre di Serie A realizzate con i disegni dei vincitori del contest web dello scorso ottobre. Ah, come lo scorso anno, tutte le figurine di A e B sul retro hanno un piccolo ‘Quiz del Tifoso’ col quale potersi confrontare.
Chiuderei con un accenno all’app ‘iCalciatori’, migliorata per questa edizione ed impreziosita con un motore di ricerca, ‘Statistica A/R’, che riconosce le statistiche di squadra con i dati arrivati da Panini digital e aggiornati ogni domenica.
Non resta che piegarsi alla terribile e piacevolissima legge del ‘Cel’ho. Mi manca’ e tornare bambini per uno splendido quarto d’ora.

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0