Tempo di lettura: 3 Minuti

A scuola con… Morgan!

A scuola con… Morgan!

Che scuola hanno frequentato i VIP italiani? Ve lo diciamo noi in questa nuova rubrica. Oggi è la volta di un autentico meme vivente, Morgan. Vi siet

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo album di Amado
Nasce UP’s Streetwear: una start up che unisce architettura e design sotto forma di T-shirt
ALOHA mette insime Università ed intelligenza artificiale

Che scuola hanno frequentato i VIP italiani? Ve lo diciamo noi in questa nuova rubrica. Oggi è la volta di un autentico meme vivente, Morgan.

Vi siete mai chiesti quale scuola avessero frequentato da adolescenti personaggi come Salvini, PIF o Salmo? Noi sì. E visto il successo della nostra rubrica sugli sportivi, abbiamo deciso di allargare il campo, includendo nella nostra indagine attori, musicisti, politici e chi più ne ha più ne metta.

Oggi parleremo dell’uomo che, con le sue mattate, ha aperto e chiuso questo folle 2020. Un uomo il cui intento è dire ciò che pensa sempre e comunque e che non ha paura di essere “Sincero”. Eh sì, è di lui che stiamo parlando, del migliore amico di Bugo (si scherza): Morgan.

Come sappiamo, oltre ad essere un ottimo interprete (si scherza anche qui? No, dai), il buon Marco Castoldi è anche un grandissimo conoscitore di musica. Una conoscenza che Morgan deve anche e soprattutto alla sua formazione adolescenziale. L’ex giudice di X-Factor ha infatti frequentato per 4 anni un liceo classico musicale, il “Vincenzo Appiani” di Monza (Via Monte Amiata 60).

Lì Morgan ha conosciuto una donna, la professoressa Annamaria Fumagalli, a cui, a suo dire, deve molto di ciò che è ora (non so se è un complimento…). E l’insegnante ricorda benissimo Marco, un “bel talento che amava sperimentare”. O almeno, questo era per lei.

Ed effettivamente, tra le (poche?) cose che a Morgan riescono bene, c’è di sicuro l’improvvisazione, che a volte sfocia in dei veri e propri “colpi di testa” (chiedere a Bugo per credere). Fu proprio uno di questi famigerati “colpi di testa” a spingerlo a lasciare il liceo musicale a un passo dalla maturità.

L’ultimo anno lo fece infatti all’Istituto di Istruzione Superiore “Mosè Bianchi” (Via della Minerva 1), dove ottenne il diploma di geometra col punteggio di 57/60. Per lui l’esame di Stato fu esattamente come un concerto; difatti l’orale lo fece in piedi, con la commissione a fare da pubblico.

In quell’occasione le due più grandi passioni di Morgan, la musica e la geometria (da piccolo aveva addirittura una collezione di compassi) trovarono quindi un punto di incontro. Peccato che non sia successo lo stesso fra lui e Bugo, perché oh, vi sembrerò strano, ma a me la loro canzone piaceva. E sono “Sincero” eh…

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0