Tempo di lettura: 1 Minuti

Andrea Di Donna ha pubblicato il suo singolo d’esordio: ecco “Cadillac”

Andrea Di Donna ha pubblicato il suo singolo d’esordio: ecco “Cadillac”

Nuova release per Andrea Di Donna, che ha da poco pubblicato il suo nuovo (nonchè primo) brano, "Cadillac", basato sul concetto del non ufficiale, del

Valle d’Aosta, gli adattamenti alla “Buona Scuola” verranno modificati
Legge di Bilancio 2018: scopriamo insieme di cosa si tratta
A scuola con…Sara Gama

Nuova release per Andrea Di Donna, che ha da poco pubblicato il suo nuovo (nonchè primo) brano, “Cadillac”, basato sul concetto del non ufficiale, del fuori fuoco. Beh, FacceCaso.

Andrea Di Donna scrive “Cadillac” sul finire dell’estate 2020, come se tornare a casa fosse solo l’anticamera per un nuovo viaggio, un iter diverso, che, come canta lui, non segue la folla e resta dentro. La canzone è un viaggio breve, ma infinito, una fotografia scattata in un istante fulmineo ed incorniciata da un ritmo ostinato e due basilari accordi precipitosi. La produzione del brano è stata curata dall’artista stesso, mentre per la fase di mix e master il brano vede la collaborazione di Fabio Rizzo (Indigo Palermo).

«L’ho registrata pochi istanti dopo averla creata: non potevo aspettare che l’emozione morisse – racconta Andrea a proposito del singolo – “Cadillac” è il mio punto di vista musicale rispetto alla mia vita contemporanea, fatta di ascolti, amori, conflitti, dolori, separazioni, gioie, collisioni. Questa canzone è uscita come è uscita. I difetti non contano, conta la corsa verso qualcosa. Il concetto è quello del non ufficiale, del fuori fuoco, della materia grezza che esce fuori senza essere disciplinata. Celebra il fuori programma, qualcosa che porta con sé il ruggito, l’entusiasmo e la vitalità di un’identità appena venuta al mondo».

Ascolta “Cadillac” su Spotify

Chi è Andrea Di Donna

Andrea Di Donna è un cantante e musicologo romano impegnato, negli anni, in diversi contesti artistici italiani. Nel 2014 a fianco dell’attore, regista e drammaturgo Filippo Timi, canta, recita e compone in Skianto, tragi-commedia teatrale scritta e diretta dallo stesso Timi. Anche il campo cinematografico e televisivo fornisce ad Andrea importanti occasioni: “Tomorrow to shine”, prodotta da Fabrizio Ferraguzzo, viene inserita nella colonna sonora del film di Aldo Giovanni e Giacomo “La Banda dei Babbi Natali”, e “Half of you” entra a far parte della colonna sonora della fiction prodotta da Rai fiction e Cattleya dal titolo “Tutto può succedere”.
Dal 2015 è cantante dell’orchestra Come mamma m’ha fatto, diretta dal Dj Max Scoppetta.
Il brano d’esordio del progetto solista di Andrea, dal titolo “Cadillac”, è disponibile in digitale dal 16 aprile 2021 distribuito da Artist First.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0