Tempo di lettura: 3 Minuti

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Chriss

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Chriss

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Chriss a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo.

“Mudik, Cuore di cane”, il primo album di Crepaldi è pronto a traghettarvi
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo album di Opera
Munendo ha deciso di esordire con un brano dal messaggio molto diretto: “Mi sento bene”

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Chriss a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo.

Da venerdì 19 novembre è disponibile in rotazione radiofonica “MONDI OPPOSTI”, il nuovo singolo di CHRISS. Hai mai avuto un sogno nel cassetto? Un posto dove tenere al sicuro speranze, desideri e paure. Paura di perdere. Paura di non farcela. Poi ti scontri con la vita e inizi a cercare i sogni tra le stelle, lo sguardo verso l’alto, immagini sfocate come pagine di un libro vecchio. Cercare ogni notte la forza di farcela, di sorridere, togliere le maschere ed essere se stessi. Pensare a qualcuno sapendo che prima o poi i destini si incroceranno e i sogni nel cassetto si avvereranno. Come il giorno e la notte. Questo è “Mondi opposti”, il nuovo singolo di Chriss.

Abbiamo deciso di fargli qualche domanda!<7h3>

Di cosa parla il singolo “Mondi Opposti”?
“Mondi Opposti” racconta un viaggio astratto alla ricerca di sogni e certezze. Dopo aver chiesto ad una bambina quale fosse il suo sogno nel cassetto, sono rimasto sorpreso dalla luce che emanavano i suoi occhi durante il suo racconto. Così ho deciso di chiudermi in studio e scrivere di getto provando a ripercorrere gli stati d’animo e scoprire di cosa sono fatti i sogni nel cassetto.

Ti ricordi ancora la prima canzone che hai scritto? Com’era?
Me la ricordo molto bene purtroppo ahah diciamo che non è stato il brano migliore che ho scritto. Nonostante non abbia “accontentato” le mie aspettative, mi è servito per capire cosa volessi e dove volessi andare con la musica.

Qual è il tuo mondo opposto?
Ti direi nella mia solitudine. Tutti dobbiamo saper stare anche soli con noi stessi. All’inizio non lo sentivo un posto “sicuro” ma alla fine quando sono solo in studio con il mio pianoforte e il mio computer ho un sacco di idee. Ecco, mi piace perdermi nel mio mondo.

Il tuo ultimo singolo “Mondi Opposti” è anche una canzone d’amore?
Possiamo dire di sì, ovviamente la parola amore non significa solo un rapporto di due persone. È una canzone che parla di amore e amare, amare quello che si ha, amare quello che facciamo e amare i sogni, perché solo se ci tieni veramente potrai avverarli.

Questo è un sito dedicato agli studenti, quindi non possiamo lasciarti andare senza chiederti qualcosa in più sul tuo percorso scolastico?
Io ho frequentato l’istituto di Geometra . Non è stato semplice perché già a quel tempo lavoravo come vocalist quindi quindi mi sono dovuto “riorganizzare” gli studi. Poi durante il lockdown mi sono iscritto all’università di psicologia, ammetto che oggi mi sto dedicando totalmente alla musica però chissà un giorno.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0