Tempo di lettura: 3 Minuti

Ora esce la 5… ma dicci, tu che ne sai della Playstation 1 !?

Ora esce la 5… ma dicci, tu che ne sai della Playstation 1 !?

Bella o brutta? La compri o no? La Playstation 5 sta per uscire, e come sempre fa parlare di sé. Ma la Play 1 è un'altra cosa. Ehi tu! Sì, tu! Tu che

Giovani meno ricchi e meno fiduciosi: la situazione italiana
Tamagotchi 20 anni dopo, ecco cosa abbiamo
#FacceCaso incontra i Paps’n’Skar

Bella o brutta? La compri o no? La Playstation 5 sta per uscire, e come sempre fa parlare di sé. Ma la Play 1 è un’altra cosa.

Ehi tu! Sì, tu! Tu che pochi giorni fa hai esultato per la prossima uscita della Playstation 5. Proprio tu che non vedi l’ora di provare la già famosa “next generation” di giochi. Tu che sei pronto a vendere tua nonna e tua zia per accaparrartene una. Ma la conosci la storia della Playstation; voglio dire, ma sai chi sono Crash Bandicoot e Iss Pro Evolution?

Se non lo sai, caro mio, ti sei perso tanto. Ti sei perso gli anni ’90 probabilmente. Il canto del cigno del vecchio mondo, ormai presente solo come ricordo nella mente dei vecchi 30enni. Chi comincerà a videogiocare per la prima volta con la Playstation 5, non sa quanta strada ha fatto questa console negli anni.
Era il 1994…

1994 Nasce la “Play”

La Playstation 1 📸: kaboompics

Tutti la chiamavano “Play”. Gente ricca di immaginazione quella nata negli anni ’90 eh? La chiamava Play il bambino che ci giocava, il ragazzotto di un tempo che era passato dal Commodore 64, il “vugumprà” che vendeva dischi falsi.

Te li ricordi quelli? Vie piene di teli da mare messi a terra. Su ognuno di questi si perdevano infinite collezioni di giochi pirata. Costavano poco, come la modifica della console. Ma se tornavi a casa e il gioco funzionava, esultavi manco avessi vinto la Coppa dei Campioni. Figuriamoci poi se il gioco che avevi comprato corrispondeva a quello sulla copertina. Jackpot.

Ore e ore di occhi rossi. Resident Evil 8 che esce con la Playstation 5? Robetta. C’è gente che è dal ’96, anno di nascita del gioco, che è rinchiusa a Racoon City. Pochi pixel, tanta immaginazione. Enorme terrore.

E vogliamo parlare di Iss Pro Evolution (per i più nostalgici Winning Eleven?) Noi qua vi mettiamo un video di questo ragazzo che gioca Brasile-Francia. Ma arrendetevi, se non leggete il nome sotto non capirete mai quale giocatore è in possesso della palla. A meno che non tiri una fucilata da metà campo sotto al sette, segnando con ignoranza; allora sarà facile: vecchio caro Roberto Carlos, quante poche volte sei stato messo in difesa. Punta di altri tempi.

Crash Bandicoot, manco ne parliamo. Uscirebbe un articolo di 10 pagine tra: “burodegà” (sì, esatto. Si legge così il verso di Aku Aku).

Insomma, a che serve quest’articolo? Semplicemente a dire: divertitevi con la nuova Play. Sognate come abbiamo fatto noi per anni. Perché tra poco nasce la next gen, ma la old tanto male non era.

#FacceCaso

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0