Tempo di lettura: 1 Minuti

Tutte le scuole di Roma a portata di un click: ecco la mappa online

Tutte le scuole di Roma a portata di un click: ecco la mappa online

Nasce da un'idea della giornalista Luisa Arezzo, che ha pensato e costruito il sito “Scuolediroma.it” per dare una mano a mamme e papà con le iscrizio

Outside Gallery: storia di due ragazze e del loro concept store
Ecco ogni nuovo indirizzo nelle scuole laziali: tutte le novità, dai dolci alla gestione delle acque
Lubiana: European Green Capital 2016

Nasce da un’idea della giornalista Luisa Arezzo, che ha pensato e costruito il sito “Scuolediroma.it” per dare una mano a mamme e papà con le iscrizioni online.

Qualche giorno fa parlavo dell’imminente arrivo delle iscrizioni online per il prossimo anno scolastico. Tra le varie difficoltà, la maggiore è senza dubbia quella che vivranno i genitori, costretti a confrontarsi con una realtà distante dal loro mondo: il web!
Bene, a correre in aiuto dei nostri vecchi ci ha pensato Luisa Arezzo, una giornalista che ha ideato e creato il sito www.scuolediroma.it, il Google Maps delle scuole della Capitale. Oltre a racchiudere importanti informazioni sugli Istituti, la Arezzo ha ben pensato di recarsi in ogni sede per raccogliere risposte alle domande che ogni giorno assillano i nostri genitori (e, forse, anche noi stessi): quanti insegnanti di ruolo ci sono? Quante ore si studia in questa scuola il pomeriggio? Quanti studenti si iscrivono all’ora di religione? C’è il servizio pre e post scuola? Quali attività aggiuntive ci sono? Quanto costa il cosiddetto “contributo volontario”?
Una breve intervista alle scuole stesse, non male come idea se pensi che, inoltre, il sito è tradotto in romeno, filippino, cinese, bengalese, spagnolo e inglese! Insomma, è accessibile davvero a tutti. Il portale è online sin da oggi sebbene non sia di fatto completo (perchè al momento siamo al 100% solo per le scuole superiori) ma il bello di Internet è che concede infinite possibilità.
Molto importante, è la sezione video, perchè davvero intuitiva e accessibile in maniera immediata specialmente perchè permette di lasciare commenti e considerazioni a chiunque voglia lasciarne. Il tutto, rende di fatto questo sito una specie di social network, FacceCaso, in cui trovare informazioni utili in maniera.
Ah, tra l’altro per quanto riguarda gli Open Day c’è una sezione ad hoc con consigli su quali domande rivolgere alle scuole. Ci siamo capiti, da oggi, per quanto riguarda Roma, c’è una nuova Bibbia sulle Scuole.

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0