Tempo di lettura: 1 Minuti

Piccola ascesa delle Università italiane

Piccola ascesa delle Università italiane

La classifica Qs ci mostra come siano in miglioramento le nostre Università, che scalano posizioni su molte delle discipline selezionate. A fare da po

Chi c’è dietro a Mind The Gum? La vera storia di Giorgio Pautrie
Shaa, la soluzione ai nostri problemi di business
Bocconi TV e un progetto cui farci caso…

La classifica Qs ci mostra come siano in miglioramento le nostre Università, che scalano posizioni su molte delle discipline selezionate. A fare da portabandiera sono state quelle di Milano, Torino e Bologna.

Di Lorenzo Santucci

Non soltanto cattive notizie per le Università italiane, finalmente! Secondo Qs ben 34 atenei italiani sono stati classificati tra le migliori università. Spiccano Bocconi e Politecnico di Milano, ma anche La Sapienza ha raggiunto risultati molto importanti. Per stilare questa classifica sono stati interpellati ben 76.798 accademici e 44.426 datori di lavoro, i quali si dovevano esprimere su quali fossero le migliori Università riguardanti 42 discipline. Le prime due Università al mondo sono Harvard ed il Mit, che primeggiano in ben 24 discipline. E noi, in cosa risultiamo essere bravi?

Beh, il decimo posto di Arte & Design e Studi in Business & Management (rispettivamente raggiunti dal Politecnico di Milano e dalla Bocconi) è il nostro risultato più alto. Lo stesso Polimi si posiziona anche al quattordicesimo posto in Ingegneria Civile, al quindicesimo per Architettura ed al diciottesimo per Ingegneria Meccanica. Scendendo un po’ più a Sud del nostro Paese, troviamo l’Università di Bologna che si piazza in ben 33 discipline sulle 42 disponibili, diventando l’Ateneo italiano più eletto. Non male!

Di Lorenzo Santucci

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0