Tempo di lettura: 3 Minuti

Need money? Lavorare divertendosi questa estate si può

L’estate è ormai alle porte, tu sei senza un soldo, tutti i tuoi amici iniziano a prenotare voli e alberghi per le vacanze e non hai nessunissima vogl

VIAGGIA CON NOI: alla scoperta delle mete dei giovani
Azzolina, la ministra con il piano definitivo: a settembre tutti in classe
Lavorare d’estate grazie ad Unicredit: perchè no?!

L’estate è ormai alle porte, tu sei senza un soldo, tutti i tuoi amici iniziano a prenotare voli e alberghi per le vacanze e non hai nessunissima voglia di rimanere in una città assolata e “desolata”; una soluzione però c’è: trovare un lavoro che ti faccia divertire (e non è uno scherzo).

Di Carolina Saputo

Come ogni anno anche per questa estate, nonostante tu abbia previsto viaggi spettacolari in posti mozzafiato, ti ritrovi senza un centesimo e la soluzione di rimanere in città non è molto allettante; no problem, la soluzione te la troviamo noi, perché sei ancora in tempo per candidarti a dei lavori che ti faranno divertire guadagnando qualche soldo (perché andare in vacanza senza pagare si può). Requisito fondamentale: essere spigliati, allegri e con tanta voglia di fare.

Non è un segreto che numerose agenzie in questo periodo siano alla disperata ricerca di “Group Leader”, quindi se ti attira l’idea di viaggiare fuori dall’Italia per un paio di settimane e hai una buona padronanza della lingua inglese, questa occasione fa per te. School Vacation seleziona infatti 100 persone per vacanze studio in Canada, Stati Uniti, Gran Bretagna, Irlanda e Malta e l’età minima richiesta è quella di 28 anni; al contrario Master Studio, come EF Education First, selezionano Group Leader tra i 23 e i 42 anni, insieme ad altri ruoli come infermieri, responsabili di attività sportive e teatrali. “Fate largo alla creatività!” ; se infatti la tua vera passione è la fotografia non puoi non candidarti per Holiday Photo, che è alla ricerca di fotografi amatoriali e professionisti tra i 19 e i 35 anni per la stagione estiva in Veneto, Sicilia, Campania e Sardegna. Requisiti richiesti: conoscenza obbligatoria della lingua inglese e capacità di adattamento alle più svariate condizioni climatiche.

Ultima opzione ma mai ultima (in realtà ambita da molti) è quella dei villaggi turistici, in cui c’è sempre un gran bisogno di figure che spaziano dagli addetti all’intrattenimento, ai bagnini, ai coreografi, agli sportivi; per partire occorre essere tra i 18 e i 32 anni e dare una disponibilità di almeno 3 mesi; puoi trovare le candidature aperte su Animatur e Club Med.

Cosa aspetti a preparare la valigia? Una nuova avventura ti aspetta e una volta partito, non si torna indietro.

Di Carolina Saputo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 1