Tempo di lettura: 3 Minuti

Da Lisbona a Vladivostok in BlaBlaCar: l’avventura incontra il social sharing

Da Lisbona a Vladivostok in BlaBlaCar: l’avventura incontra il social sharing

Carlo Alberto Cavallo ha pensato ad un viaggio incredibile, che partendo da Lisbona, in 24 tappe e 16mila km,lo porterà sul Mar del Giappone. Il tutto

Sapevi che Cascais è la Capitale europea della gioventù 2018?!
Obrigado Portugal! La Lisbona a cui non avevi Fatto Caso #1
Lisbona raccontata da una studentessa italiana

Carlo Alberto Cavallo ha pensato ad un viaggio incredibile, che partendo da Lisbona, in 24 tappe e 16mila km,lo porterà sul Mar del Giappone. Il tutto in condivisione tramite la celebre App.

È partito due giorni fa, mercoledì 4 Maggio 2016, e questa data segnatevela. Perché è l’inizio del viaggio simbolo della nostra epoca,l’epoca in cui i rapporti umani e la vita quotidiani sono amplificati dai Social Network e Internet. Perché dico ciò? Perché la pazza idea di Carlo Alberto Cavallo, psicologo e viaggiatore Torinese, si dovrebbe concludere tra due mesi a Vladivostok, estremità orientale della Russia, includendo tutta Europa, ma soprattutto portato avanti esclusivamente con i passaggi rimediati su Blablacar!

Avete capito bene: nessun mezzo fisso, partenza e via, km macinati grazie al contributo degli altri viaggiatori che, paese per paese (9 precisamente),condivideranno la loro auto il più a lungo possibile. Per chi non lo conoscesse, questo è il concetto base di dell’app: il carpooling permette di utilizzare la piattaforma o per condividere l’auto (e le spese), o per cercare qualcuno che possa andare più vicino possibile alla nostra destinazione. E così lui farà, sfruttando solo gli annunci caricati passo per passo.


Cavallo non è nuovo a certe avventure, avendo portato avanti, in passato, progetti come “Da Venezia a Pechino in motorino” e altri ancora.

Ma questo è a suo modo il traino della nostra società: plasmare un viaggio sui simboli più moderni che ci siano. Le 24 tappe previste lo porteranno tra gli altri attraverso Spagna, Francia,Germania, Polonia,Ucraina e infine Russia,la tratta più lunga. Per ogni tappa girerà un filmato con i suoi casuali compagni di ventura.
Siate certi che anche noi seguiremo quest’incredibile viaggio!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 1