Tempo di lettura: 3 Minuti

Uni Cassino ed Enertronica siglano l’accordo di ricerca

Uni Cassino ed Enertronica siglano l’accordo di ricerca

Insieme per lo sviluppo di sistemi di accumulo innovativi basati su batterie a litio. Buone nuove per l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio

Sostegni economici all’università di Camerino dopo il terremoto
L’Università Lateranense accoglie 20 studenti in fuga da Paesi in guerra
Google e Fieg : “Habemus accordo”

Insieme per lo sviluppo di sistemi di accumulo innovativi basati su batterie a litio.

Buone nuove per l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Merdionale, firmato l’accordo di ricerca con Enertronica, società operativa nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici.

La convenzione prevederà lo sviluppo di sistemi di accumulo innovativi basati su batterie a litio.

“La collaborazione con l’Università di Cassino e del Lazio Merdionale permetterà ad Enertronica di continuare la propria crescita in un settore strategico quale quello dell’accumulo dell’energia elettrica associato ad impianti di produzione di energia eletrica da fonti rinnovabili. La sottoscrizione della convenzione di ricerca è un primo passo della collaborazione che verrà ampliata e strutturata nel corso dl 2016”, ha commentato Vito Nardi, presidente di Enertronica.

Di Francesca Romana Veriani

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0