Tempo di lettura: 2 Minuti

Zuckerberg copre la webcam con il nastro isolante

Zuckerberg copre la webcam con il nastro isolante

Il Ceo di Facebook è stato fotografato con alle spalle il suo computer, da cui si è notato qualcosa di curioso: la cam è stata oscurata con del nastro

Professore vs alunno qual è la verità al Pacinotti?
Stage o lavori per noi! Ragazzi, 5 offerte da non perdere!
Maturità e Covid, se ci fosse stata la tesina…

Il Ceo di Facebook è stato fotografato con alle spalle il suo computer, da cui si è notato qualcosa di curioso: la cam è stata oscurata con del nastro adesivo!

Sarà forse un’ossessione quella di Mark Zuckerberg, come neanche il peggior complottista saprebbe fare?
La domanda è sorta a molti, così come ilarità e curiosità per un dettaglio non passato inosservato; per festeggiare il mezzo miliardo di utenti su Instagram, il grande capo si è prestato ad una foto da postare, in cui viene immortalato dentro il riquadro che richiama il profilo Instagram, immerso nel suo habitat naturale, ossia l’ufficio.

E fin qui tutto normale, se non fosse che molti si sono accorti del suo computer, sito sulla scrivania dietro, e di un dettaglio insolito:la webcam oscurata dal nastro isolante, così come il microfono del Pc.
Il paradossale è stato espresso da molti, ossia colui che guadagna sfruttando i dati personali di miliardi di persone, cerca di proteggere la sua di privacy in maniera rudimentale. Pare questa la nuova fissazione di Zucky dopo la password rubata da un gruppo di hacker.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0