Tempo di lettura: 3 Minuti

Off Grid Academy: l’università del vivere a contatto con la natura

Dal 7 novembre avrà inizio un corso pilota che dal prossimo anno diventerà un vero e proprio percorso di studi. #FacceCaso. L’Off Grid Academy Campus

Greta Thunberg lascia la scuola per un anno: deve pensare al clima!
Università “carbon neutral” entro il 2030
UniToGo, l’università di Torino diventa green

Dal 7 novembre avrà inizio un corso pilota che dal prossimo anno diventerà un vero e proprio percorso di studi. #FacceCaso.

L’Off Grid Academy Campus da il via a un mese di sperimentazione a quella che dal prossimo anno diventerà una vera e propria università del vivere a contatto con la natura, sapendo sia come rendersi autosufficienti con la coltivazione biologica, sia come richiedere un finanziamento regionale o addirittura vincere un bando europeo per lo sviluppo di energie rinnovabili.

Questa fantastica avventura a contatto con la natura avrà inizio il 7 novembre nel complesso agroforestale del Monte Ginezzo, a pochi chilometri da Cortona.

“L’Off Grid Academy nasce da un’idea della Fabbrica del Sole, una cooperativa di Arezzo che lavora da anni nello sviluppo dell’ecologia sociale, della ricerca nel campo delle energie rinnovabili e che ha sviluppato parecchi progetti tecnologici ma anche esperienze importanti di aiuto per lo sviluppo di comunità in aree disagiate” spiega Annalisa Puleo, direttrice del progetto.

“Chi entra nel corso pilota non dovrà naturalmente passare le selezioni del vero e proprio Campus. E avrà l’occasione di collaborare all’ideazione vera e propria di un nuovo modo di insegnare e apprendere”. Il corso pilota della durata di un mese, avrà un costo di 200€, compresi vitto e alloggio, prezzi modici per confermare lo spirito no profit dell’iniziativa. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 1