Tempo di lettura: 2 Minuti

Amici nelle vicinanze: miglioramenti di Facebook

Amici nelle vicinanze: miglioramenti di Facebook

La funzione Find Friends Nearby è stata modificata. Obbiettivo? Incentivarne l'adozione migliorando la privacy. Doveva essere vincente e battere Fours

Pepper: il robot che ha preso la parola nel parlameto inglese
Quattro chiacchiere con Rendez-vous

Niscemi: il preside Cannizzo fa un passo indietro

La funzione Find Friends Nearby è stata modificata. Obbiettivo? Incentivarne l’adozione migliorando la privacy.

Doveva essere vincente e battere Foursquare, o meglio queste erano le speranze. Invece Amici nelle vicinanze non è stato proprio un grande successo, anzi vi sfido ad ammettere che l’avete usata almeno una volta.

Individuare gli amici all’interno di una mappa non ha avuto gli effetti sperati, e così Facebook ha deciso di migliorarlo, in maniera radicale: eliminare la possibilità di identificare con precisione la posizione di un utente, così da sapere solo la distanza approssimativa e proteggere la sua privacy. È quest ultimo un tema importante, non rendere così visibili gli utenti, un limite che probabilmente spingeva a non usare la funzione, per non dover dare a tutti i propri movimenti nelle zone, non certo una sicurezza.
Così invece, rimuovendola, la società spera di incentivare l’utilizzo, riportando gli amici in “giro”, come l’idea originale ha sempre voluto che fosse.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0