Tempo di lettura: 3 Minuti

2017 e le nuove proposte, anno di under 25 e web star

I riflettori sono tutti puntati sulle giovani star, chi ha già successo e chi (forse) lo avrà. Netflix, Instagram, Youtube e Facebook questi sono i nu

Secondo la Australian Catholic University la bocciatura porta vantaggi
Pordenone: AAA cercasi insegnante di Chimica
Legge di bilancio 2018: le new entries per la scuola

I riflettori sono tutti puntati sulle giovani star, chi ha già successo e chi (forse) lo avrà.

Netflix, Instagram, Youtube e Facebook questi sono i nuovi canali con cui ormai si fa fortuna. E lo sappiamo. Costantemente seguiamo profili, mettiamo “mi piace” a foto e post e guardiamo video. Ma di chi stiamo parlando? Scopriamo insieme le nuove promesse dello star-system.

Primo fra tutti e degno di nota, Jaden Smith, l’ormai famosissimo figlio dell’ex principe di Bel Air, Will Smith, che ha già iniziato la sua carriera cinematografica e musicale. Si parla di nuovo di Miley Cyrus e il probabile matrimonio con il suo bello, Liam Hamsworth; torna anche Emma Watson, la bella Hermione della saga di J.K. Rowling, stavolta nei panni di Belle nel remake de La Bella e la besta.

In casa Italia troviamo web star, web star e ancora web star. Benji e Fede, direttamente da Youtube e Michele Bravi, vincitore di XFactor che è stato chiamato tra i Big di Sanremo. Ultima ma non meno importante è Ludovica Comello, diventata famosa in America latina per aver interpretato Francesca nella serie di Disney Channel “Violetta” trasformato in uno spettacolo teatrale praticamente sold-out ovunque.

Saranno solo meteore? Non lo sappiamo, sappiamo solo che il 2017 è zeppo di volti nuovi.

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0