Il futuro è legato allo sviluppo del turismo e si studia a Genova

Il futuro è legato allo sviluppo del turismo e si studia a Genova

Un corso di laurea triennale dal titolo “Scienze del turismo: impresa, cultura e territorio”. #FacceCaso. Dal 2014 l’Università di Genova, ha indetto

Libri Come : dal 15 al 18 Marzo Roma incontrerà libri, autori e lettori all’Auditorium
Programmi elettorali sulla scuola: cosa c’è da sapere
Instagram vale un patrimonio

Un corso di laurea triennale dal titolo “Scienze del turismo: impresa, cultura e territorio”. #FacceCaso.

Dal 2014 l’Università di Genova, ha indetto un corso di laurea triennale intitolato “Scienze del turismo: impresa, cultura e territorio”. A dirigerlo ci pensa il professor Andrea Zanini che spiega:

“Il nostro corso è nato a seguito di una valutazione dei fabbisogni formativi espressi dal territorio, individuati mediante un processo di consultazione dei principali interlocutori operanti in ambito turistico, quali imprese, associazioni di categoria ed enti pubblici. Il corso di laurea in scienze del turismo si prefigge di preparare figure professionali provviste di conoscenze teoriche e competenze operative fondamentali nel settore del turismo e delle attività culturali, nella promozione dei territori e nelle attività organizzative e imprenditoriali connesse. Il piano di studi prevede una solida preparazione multidisciplinare di base in ambito economico, aziendale, giuridico e socio-psico-antropologico, oltre allo studio di due lingue straniere, inglese e francese. A ciò si aggiungono specifiche competenze culturali, storiche, artistiche, archeologiche, letterarie, musicali e di antropologia teatrale e conoscenze di base nel settore delle Ict (Information and Communication Technologies) applicate alla multimedialità in ambito turistico”.

Il corso è organizzato in due curricula: “Economia e management turistico”, orientato a formare figure professionali che si occupano della gestione operativa e commerciale delle strutture e “Valorizzazione e promozione delle risorse storiche, artistiche e ambientali” che fornisce competenze legate alla progettazione, organizzazione e promozione di prodotti e servizi turistici.

Zanini conclude: “Il corso di scienze del turismo mantiene rapporti stabili e strutturati con le principali organizzazioni rappresentative del mondo del lavoro, che hanno manifestato in più occasioni interesse e disponibilità sia per testimonianze, seminari e visite guidate nell’ambito delle attività didattiche del corso di laurea, sia per l’attivazione di convenzioni per tirocini e stage”.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0