Tempo di lettura: 3 Minuti

Autodraw, diventare artisti con Google

Autodraw, diventare artisti con Google

Un sistema chiamato Machine Learning aiuta a disegnare migliorando le proprie bozze/tratti. Esiste Paint, esistono molti programmi, sia per Mac, Wind

Università Orientale: laurea honoris causa a Dacia Maraini
Ue verso l’obbligo di rimozione per i contenuti social violenti
Autolesionismo: perchè procura piacere

Un sistema chiamato Machine Learning aiuta a disegnare migliorando le proprie bozze/tratti.

Esiste Paint, esistono molti programmi, sia per Mac, Windows che direttamente online. Ma con Autodraw adesso esiste anche per Google.

Partiamo da ciò che dice il sito: “AutoDraw è una collaborazione tra il machine learning e la community degli artisti”. Un software/app sviluppato da Dan Motzenbecker, Kyle Phillips e dal team del Google Creative Lab, che permette di vedere il proprio disegno evolversi e perfezionarsi in automatico.

Un’interfaccia semplice ed essenziale, che appare come strumento di disegno basico, ma che poi, utilizzandolo, dimostra le proprie potenzialità. Ci sarà anche la possibilità di selezionare l’illustrazione preferita tra i suggerimenti.

Quindi se l’arte e il disegno non sono il vostro forte, ma rimangono una passione da coltivare, Autodraw è qui!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0