Tempo di lettura: 2 Minuti

Seeds&Chips: innovazione ed agricoltura di pari passo, succede a Milano

Seeds&Chips: innovazione ed agricoltura di pari passo, succede a Milano

In occasione di Seeds&Chips i ragazzi delle superiori dovranno affrontare una challenge molto particolare. A Milano si stanno svolgendo una serie

Australia, la nuova frontiera delle “esperienze all’estero”: fare i contadini!
Paura di non trovare lavoro? Vai sul sicuro: ecco le professioni del futuro!
L’agricoltura in città: ecco l’ ”Università del contadino”

In occasione di Seeds&Chips i ragazzi delle superiori dovranno affrontare una challenge molto particolare.

A Milano si stanno svolgendo una serie di incontri sul cibo, sotto il nome di Seeds&Chips. Si parla di Food Innovation e uno degli ospiti più importante è stato l’ex Presidente USA Barack Obama.

C’è un’iniziativa del tutto particolare che si chiama HackWaste che è rivolto a sessanta studenti dei licei italiani e riguarda lo spreco di cibo.

Le scuole che partecipano sono quindici e provengono da tutta Italia mentre cinque avranno modo di esporre il proprio progetto in merito secondo il campo di studio. Ad esempio, l’Istituto Agrario di Vertemate, in Provincia di Como ha presentato un progetto sulla mappatura delle piante utilizzando i QR Code mentre l’IISS Caramia – Gigante di Locorotondo (BA) ha imparato come usare una centralina meteo adattata ai bisogni agronomici.

Alta innovazione, agricoltura e cibo: insieme, le cose più nuove ed antiche del mondo per sviluppare un progetto al passo con i tempi.

Qual è la sfida? Se calcoliamo la crescita della popolazione nel 2050 saremo circa 9 Miliardi. Il che vuol dire limitare gli sprechi aumentando le produzioni. E quale miglior modo se non la ricerca?

Il premio finale sarà la possibilità per tre squadre di partecipare all’Agrogeneration del G7 per l’agricoltura che si terrà in ottobre a Bergamo.

Ottimo direi.

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0