Tempo di lettura: 1 Minuti

Studiare di notte a #Bolo, le biblioteche aperte fino alle 24.00

Studiare di notte a #Bolo, le biblioteche aperte fino alle 24.00

L’aula studio di Via delle Belle Arti sarà la terza ad aprire anche di sera. Personalmente preferisco studiare di sera, anche in aula studio, circond

#ioleggoperché, la nuova (fantastica) iniziativa per la lettura
Salto d’Appello: l’incubo universitario
Harry Potter, asta record per la “Pietra Filosofale”: sì, TANTISSIMI soldi…

L’aula studio di Via delle Belle Arti sarà la terza ad aprire anche di sera.

Personalmente preferisco studiare di sera, anche in aula studio, circondata da gente che un po’ fa finta di studiare e un po’ lo fa davvero. La mia università ha aule aperte tutta la notte e a quanto pare non sarà più solo una sua prerogativa.

Studiare fino a tardi a Bologna, infatti, non è più un problema, dal 26 giugno verrà aperta fino a mezzanotte la terza biblioteca universitaria.

Nella città che per definizione è meta degli studenti fuorisede ma anche degli universitari in generale è un buon passo in avanti.

Sono già aperte la biblioteca giuridica Cicu e la sala studio di Palazzo Paleotti, mentre la terza ad aprire è quella di economia di Via Belle Arti, la Bigiavi.

Tutti i giorni, fino al venerdì a mezzanotte sarà possibile accedere agli spazi della biblioteca per studiare o fare consultazione.

È una delle più antiche di Bologna poiché è stata fondata nel 1937 e può contenere quasi 300 studenti che potranno consultare un grande patrimonio di volumi e un altrettanto grande di periodici.

Una grande mano all’Alma Mater da parte del comune di Bologna che collaborano per la riqualificazione della città universitaria per eccellenza, che ospita i suoi dipartimenti per le vie del capoluogo emiliano.

In merito al progetto ci sono già molte aule studio che rimangono aperte fino alle 22.00 ma anche fino alle 23.00 per dare la possibilità agli studenti un po’ notturni di sfruttare qualsiasi ora del giorno (e della notte!).

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0