Tempo di lettura: 3 Minuti

Ministra Fedeli dice no allo sciopero delle Università

Ministra Fedeli dice no allo sciopero delle Università

La ministra ai professori: “Negli ultimi tre anni abbiamo ricominciato ad investire sui percorsi formativi, forse non abbastanza, ma abbiamo invertito

Resto al Sud, l’incentivo per gli under 36 che investono sul Meridione
Dopo due giorni di lezioni docente revocato dall’incarico: cattedra a vincitore concorso

UniPadova: Bar da Mario all’asta, studenti in rivolta

La ministra ai professori: “Negli ultimi tre anni abbiamo ricominciato ad investire sui percorsi formativi, forse non abbastanza, ma abbiamo invertito la rotta”. #FacceCaso.

“Bisogna investire su tutto il sistema della formazione e della ricerca come motore fondamentale e prioritario per la qualità dello sviluppo del Paese”. Ha fatto sapere la ministra Valeria Fedeli durante un incontro sul tema della “Retribuzione dei docenti universitari” all’Università di Urbino.

“Negli ultimi tre anni abbiamo ricominciato ad investire sui percorsi formativi, forse non abbastanza, ma abbiamo invertito la rotta. Occorre destinare risorse anche con la prossima Legge di bilancio, investendo sulle persone che fanno formazione”. Secondo la ministra, lo sciopero annunciato da docenti universitari e ricercatori è “un errore che si scarica sugli studenti”. Controproducente e “contrario all’opinione pubblica”.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0