Tempo di lettura: 2 Minuti

Ritorno a scuola: le migliori app che aiutano lo studente

Ritorno a scuola: le migliori app che aiutano lo studente

Ora che il registro è sempre più elettronico, la lavagna sempre più touch e i libri sempre più online, anche gli studenti usano app per aiutarsi. La

Estate 2018: ecco le canzoni più ascoltate su Spotify
Dispositivi per il salotto, la nuova sfida di Facebook
I 10 segreti per una diretta perfetta

Ora che il registro è sempre più elettronico, la lavagna sempre più touch e i libri sempre più online, anche gli studenti usano app per aiutarsi.

La tecnologia può aiutare a rendere ogni processo più semplice, veloce e accessibile per molti. E quindi ciò che a scuola era pesante, cartaceo e obsoleto oggi si sposta dalle pagine agli schermi del telefono, attraverso app che possono davvero migliorare l’organizzazione dello studio dei ragazzi. School Manager è la più famosa di queste e sostituisce diario e registro.

Vi si possono salvare compiti, verifiche e voti presi. Per gli appunti, invece, le app più all’avanguardia sono Evernote, la migliore in questo campo, e Google Keep, che facendo parte della galassia di Mountain View può essere collegata a mail, drive, docs ecc.

Per l’Università ci si tende a spostare però su IStudiez Pro, che aiuta ad organizzare il proprio tempo di studi.

Infine per chi ha dubbi o difficoltá con l’Italiano e le sue regole, l’app migliore è Treccani Grammatica, per evitare errori rossi e blu nella scrittura. La migliore nel campo del calcolo è invece Wolfram Alpha, app che permette di risolvere calcoli complicati e rispondere a qualsiasi tipo di domanda scientifica.

#FacceCaso.

Di Alessandro Luna

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0