Tempo di lettura: 3 Minuti

Sticky, la nuova APP per gli stickers direttamente dalla Russia

Sticky, la nuova APP per gli stickers direttamente dalla Russia

Personalizzare e mettere la faccia in un adesivo da inviare? Si può, con Sticky! I famosi sticker non si limiteranno più a quelle predefinite od acqu

Apps per ripassare, ecco le Fantastiche 4
KeyARt : l’app che ti guida nei musei
A scuola fino a 18 anni? Vediamo il parere degli esperti

Personalizzare e mettere la faccia in un adesivo da inviare? Si può, con Sticky!

I famosi sticker non si limiteranno più a quelle predefinite od acquistabili dalle app ma le potremo creare anche noi. Come? Easy con l’applicazione Sticky AI, nuovo prodotto di Prisma Labs, che conoscete sicuramente visto che qualche tempo fa il nostro Instagram era pieno di foto modificate come se fossero un quadro famoso.

Quando ero in terzo liceo, alla veneranda età di sedici anni per ribellarmi al crescente uso di Whatsapp avevo deciso insieme alle mie amiche di usare Telegram, meno popolare e più alternativo. Quello che ci divertiva di più erano gli stickers e passavo le ore che dovevano essere usate per studiare filosofia a mandare immagini della Merkel con una birra o dei Meme che infestavano internet.

La startup russa, nata nel 2016, ha già lanciato la versione per iOS mentre arriverà entro fine luglio quella per Android; l’applicazione non ha bisogno di nessuna registrazione ma richiederà solo l’accesso alla fotocamera, per il resto basta scattare una foto che Sticky ritaglierà e starà a noi metterci un filtro o lasciarla al naturale.

Possiamo anche aggiungere un testo od aumentare i bordi, così come creare le Gif da condividere ovunque.
Sì perché Sticky è sincronizzabile con iMessage, Whatsapp, Messenger, Telegram, Snapchat e anche Skype.

Per adesso si potranno fare stickers solo con volti umani ma potremmo aspettarci qualche update, forse.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0