Tempo di lettura: 1 Minuti

E dopo lo smartphone ecco i computer: Pixelbook per Google

E dopo lo smartphone ecco i computer: Pixelbook per Google

Lanciato da Google oltre i nuovi cellulari anche il suo ultimo portatile. Pixelbook è un 2-in-1 con sistema operativo Chrome OS. Pixelbook segue i Pi

Trovateci e salvateci: l’app dei bambini siriani
Gli studenti italiani sono i terzi più tassati d’Europa: cifre di un trend preoccupante
Simple Radio, l’applicazione per la web radio per Android

Lanciato da Google oltre i nuovi cellulari anche il suo ultimo portatile. Pixelbook è un 2-in-1 con sistema operativo Chrome OS.

Pixelbook segue i Pixel. Sembra una battuta, ma si parla invece dell’altro nuovo prodotto Google. Non certo il gadget più atteso, ma sicuramente tra i più interessante, è il nuovissimo computer con processore Chrome OS.
Anche chiamato 2-in-1, perché convertibile, questo pc presenta un display touch Quad HD da 12,3 pollici. Esso è in grado di ruotare di 360 gradi attorno alla tastiera per trasformare il portatile in un tablet.

Il design si fa notare come per i gemellini smartphone grazie alla sua accuratezza: spigoloso, ma gradevole e sottile.
Le sue specifiche tecniche sono poi di alto livello, avendo un Intel Core i5 o i7 di ultima generazione, ben 16 GB di RAM e 256 GB per lo stoccaggio dei dati.
Chrome OS avrà ovviamente il supporto per tutte le app Android. Viene descritto da chi l’ha potuto provare come iper veloce e reattivo.

L’autonomia è sicuramente interessante, ma non eccezionale: 10 ore e integrazione assoluta con Google Assistant. C’è inoltre un’opzione a parte, l’acquisto di Pixelbook Pen.
Una stilo prodotta con Wacom può registrare fino a 2000 livelli di pressione, ottimo per prendere appunti, disegnare e riportare il tutto sullo schermo.

Piccolo intoppo: ufficialmente neanche Google Pixelbook arriverà ufficialmente in Italia. Acquistabile quindi solo negli Usa e qualche altro paese, prezzo di partenza 999 dollari. Un costo che si va ad allineare al concorrente Apple.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0