Tempo di lettura: 3 Minuti

Sanità: tre concorsi per tre opportunità da non perdere

Sanità: tre concorsi per tre opportunità da non perdere

Sono stati pubblicati dei bandi di concorsi pubblici nell'ambito della sanità. Vediamo i più interessanti. Anno nuovo, bandi nuovi. La Gazzetta Uffic

Tre bandi per farmacisti o infermieri entro Gennaio: ecco come e dove
Infermieri e biomedici in guardia, 4 nuovi bandi in arrivo
Bandi Università e concorsi pubblici 2019

Sono stati pubblicati dei bandi di concorsi pubblici nell’ambito della sanità. Vediamo i più interessanti.

Anno nuovo, bandi nuovi. La Gazzetta Ufficiale ha divulgato diversi Concorsi Pubblici che riguardano in particolar modo il settore sanità. Tra le varie occasioni quelle decisamente più interessanti si trovano a Bologna, Trapani e Vibo Valentia.

Nel capoluogo emiliano gli Istituti Ortopedici Rizzoli sono alla ricerca di personale in grado di ricoprire il ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico (categoria D). Sul piatto c’è un contratto lavorativo a tempo determinato.

Tra i requisiti richiesti quelli più importanti sono sicuramente il diploma di Laurea di I livello, il diploma di Tecnico di Laboratorio Medico e il diploma universitario di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico oltre all’idoneità fisica al servizio e alla cittadinanza italiana o europea.

In Calabria, invece, l’Azienda Sanitaria provinciale di Vibo Valentia ha indetto un concorso riservato con in palio 2 posti di Tecnico di Laboratorio Biomedico. Il titolo di istruzione richiesto è il diploma universitario e tra i requisiti fondamentali figura anche l’iscrizione all’Albo professionale.

L’Azienda Provinciale di Trapani, infine, ha promulgato un avviso di mobilità per personale di comparto per la copertura di 5 dislocazioni di C.P.S. In particolare si cerca personale a cui affidare il ruolo di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico. Non sono richiesti particolari titoli di studio.

Per maggiori informazioni riguardanti scadenze e modalità di presentazione della domanda, struttura degli esami potete consultare il sito della Gazzetta. In bocca al lupo ai futuri partecipanti, chissà che il 2018 non possa regalarvi l’opportunità di lavoro che state aspettando, incrociate le dita.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0