Tempo di lettura: 2 Minuti

Dopo Uno arriva Dos , il nuovo gioco di carte che riscriverà la storia

Dopo Uno arriva Dos , il nuovo gioco di carte che riscriverà la storia

Dagli stessi creatori del gioco di carte che ha segnato una generazione, arriva un gioco sequel. Si chiamerà Dos e seguirà la falsa riga dell’original

Solo due università di Pisa tra le prime 200 al mondo. Flop italiano
Canosa, infarto a scuola. Quando la morte non ha alcun senso
Social Finder- Ep. 3 Maadly

Dagli stessi creatori del gioco di carte che ha segnato una generazione, arriva un gioco sequel. Si chiamerà Dos e seguirà la falsa riga dell’originale. #FacceCaso.

Un, dos, tres! Un pasito pa’lante María!!!! Perdona l’entusiasmo, tutta colpa di Ricky Martin, però sono troppo felice.

Ti ricordi le carte da Uno? Quelle in cui facevi abbinamenti in base a numeri e colori e vinceva chi restava con una sola carta in mano.. e alla fine gridava “Uno!” Pezzi di cuore.

Dagli stessi creatori del gioco di carte che ha segnato una generazione, arriva un gioco sequel. Si chiamerà Dos e seguirà la falsa riga dell’originale.

In questa nuova versione, i partecipanti dovranno pescare da due pile diverse di carte e dovranno pronunciare “Dos!” quando rimarranno con due carte in mano.

Stavolta non vince chi si libera di tutte le carte, la questione è più complicata. Il primo giocatore a liberarsi di tutte le carte si aggiudica i punti equivalenti alla somma delle carte in mano agli altri giocatori. Si continua con altre manche successive finché uno dei partecipanti non raggiunge 200 punti.

Essendoci due pile di carte da cui scegliere e due pile di carte scoperte su cui scartare le carte della propria mano, avoja a tirare carte. La situazione si fa più complessa. Le carte tradizionali rimangono. Occhio al 2 multicolore e il jolly a forma di hashtag che permetterà di scegliere il colore o il numero della carta da posizionare.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0