Tempo di lettura: 2 Minuti

Studiare costa: gli italiani non riescono a pagare l’università

Studiare costa: gli italiani non riescono a pagare l’università

L’Italia si colloca tra gli ultimi posti per la capacità dei ragazzi di pagare l’università. Peggio di noi solo Italia e Grecia, studiare costa e pare

In calo le entrate all’Università: -15%
Giga gratis per tutti gli studenti in DAD!
FuoriSede: quanto costa la vita?

L’Italia si colloca tra gli ultimi posti per la capacità dei ragazzi di pagare l’università. Peggio di noi solo Italia e Grecia, studiare costa e parecchio.

Tasse universitarie di qua, studenti fuorisede di là. Studiare costa e costa parecchio. Secondo l’Eurostat circa sei italiani su dieci hanno problemi a pagare l’università. Parliamo di circa il 63% dei ragazzi, e l’Italia ancora una volta si piazza agli ultimi posti nelle classifiche europee.

Pensate che sotto di noi, come al solito, si collocano Grecia e Cipro e lontanissimi, vicino al podio, Finlandia, Germania e Svezia, dove solo il 15% dei ragazzi faticano a pagare l’università. Studiare costa, ma quanto? Per vedere un piccolo riassunto delle tasse universitarie in Europa basta andare qui, ma sappiate che a parte alcuni casi l’Italia ha delle tasse abbastanza alte. E non parliamo delle università private, ma di quelle pubbliche.

L’Italia si colloca anche vicino alla Romania, dove il 78% dei ragazzi non riesce a sostenere i costi dell’istruzione superiore. I programmi elettorali sicuro non aiutano, perché non ci sono riforme davvero importanti, che più che sulle tasse universitarie dovrebbero puntare tutto sulle borse di studio. Abolire le tasse non servirebbe a nulla se le case continuano ad avere affitti così alti o se non ci sono davvero degli incentivi per i ragazzi che vogliono andare via di casa.

Pensate alla Gran Bretagna, dove sono disponibili i prestiti universitari, da restituire dopo la laurea quando si ha un lavoro stabile. Anche questa potrebbe essere una soluzione, ma per adesso in Italia neanche l’ombra.

Abbassare le tasse o aumentare le borse di studio? Questo è il dilemma, un dilemma che non si risolverà tanto presto se davvero non vengono proposti programmi e riforme per la scuola e l’università. Studiare costa, ma è necessario, per un futuro migliore e consapevole di quello che ci sta intorno, non trovate?

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0