Tempo di lettura: 1 Minuti

La Nutella e l’Italia: storia di un amore così buono e grande!

La Nutella e l’Italia: storia di un amore così buono e grande!

Ultime news sulla crema spalmabile più famosa del mondo: dal 12 ottobre Nutella dichiarerà i suoi sentimenti sopra gli scaffali dei supermercati. “Ti

Bremerstraße 23, cronache di un Erasmus a Kiel – La partenza
Il Black Mirror polacco è così bello?
Concorso insegnanti: la carica dei 50.000

Ultime news sulla crema spalmabile più famosa del mondo: dal 12 ottobre Nutella dichiarerà i suoi sentimenti sopra gli scaffali dei supermercati. “Ti Amo Italia”, così declamerà la nuova confezione grazie alla collaborazione tra ENIT e Ferrero.

Io amo la Nutella, tu ami la Nutella, tutti amano la Nutella e alla fine la Nutella chi ama? Un’altra, sempre la solita storia! Ma per favore riprendete i barattoli che avete appena buttato per la rabbia e accettiamo da persone mature la nuova coppia. Perché proprio dal 12 ottobre questo nuovo amore ci regalerà immagini da collezione appositamente create a sostegno della nostra meravigliosa penisola; non a caso il progetto ha preso vita con ENIT, l’Ente Nazionale Italiano per il Turismo, che ha deciso di “griffare” in questo modo gli iconici barattoli della famiglia Ferrero.

Complici? Le bellezze del territorio italiano

Il nuovo packaging Nutella special edition comprenderà trenta vasetti avvolti da splendidi scorci italiani: dal nord al sud, dal lago Maggiore in Piemonte allo Stromboli in Sicilia, una celebrazione totale alla bellezza made in Italy! Un vero inno alla positività visto il difficile momento storico, ma a volte “per cogliere il buono della vita non serve cercare lontano, basta soltanto guardarsi attorno” – ha dichiarato Alessandro d’Este, Amministratore Delegato di Ferrero“e per un settore strategico della nostra Economia come il turismo, bisogna valorizzare presso gli italiani la loro ricchezza nazionale più grande: la bellezza dell’Italia stessa, quella vera e reale, fatta di natura ed arte, città e borghi, mari e montagne, quella che il mondo intero ci invidia”.

Ma ci si poteva limitare a delle splendide immagini? Certo che no!

Ci sarà anche un QR code che, una volta inquadrato, ci darà la possibilità di immergerci in una virtual reality ricca di contenuti, “un viaggio multisensoriale per coinvolgere ogni persona in uno storytelling suggestivo” come lo definisce il Presidente Enit. Il panorama prescelto ci accompagnerà in un viaggio che, non solo metterà alla prova le nostre conoscenze del luogo ma, se ci dovesse assalire la voglia di assaporare le bontà folkloristiche, ci permetterà di sederci a tavola con le ricette locali tradizionali accompagnate da foto e video condite in salsa (o meglio, crema) Nutella.

#FacceCaso

Di Eleonora Santini

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0