Tempo di lettura: 1 Minuti

Rappresentanze studentesche? Alla Sapienza le elezioni sono per pochi

Rappresentanze studentesche? Alla Sapienza le elezioni sono per pochi

Per chi non si trova in città universitaria, tipo i ragazzi di Ingegneria, le elezioni sono un miraggio, una di quelle cose che te ne accorgi quando è

Twitter pronta al cambiamento?
Come diventare sempre più “Skillati”. Ce lo dice un social
Conosci gli Otome games? Il nuovo trend giapponese di videogiochi per ragazze

Per chi non si trova in città universitaria, tipo i ragazzi di Ingegneria, le elezioni sono un miraggio, una di quelle cose che te ne accorgi quando è già tutto finito, nemmeno il tempo di informarti o di andare a votare. #FacceCaso.

A breve La Sapienza rinnoverà le rappresentanze studentesche. In data 20-23 marzo verranno eletti gli organismi per:

  • il Consiglio Amministrazione, Senato Accademico e Comitato per lo sport universitario
  • il Comitato Territoriale dell’Adisu Roma Uno
  • Assemblee di Facoltà

Come lo so? Perché spesso controllo la posta elettronica e l’ateneo si è preoccupato di inviarci un’email al riguardo. Se non fosse stato per questo, non avrei mai saputo nulla perché da me in facoltà, delle elezioni non si parla.

Per chi non si trova in città universitaria, tipo i ragazzi di Ingegneria, le elezioni sono un miraggio, una di quelle cose che te ne accorgi quando è già tutto finito, nemmeno il tempo di informarti o di andare a votare.

L’ateneo non si è minimamente preoccupato di sponsorizzare l’evento e di creare elettori consapevoli. Per non parlare delle liste che, Sapienza in movimento a parte, non hanno praticamente fatto campagna elettorale.

L’unica nota positiva, è che almeno le votazioni si svolgeranno con modalità elettronica, a differenza delle ultime elezioni politiche, dove nel 2018 abbiamo usato ancora carta e matita.

I seggi elettorali resteranno aperti:

• 20, 21 e 22 marzo 2018, dalle ore 8,30 alle ore 19,00;

• 23 marzo 2018, dalle ore 8,30 alle ore 14,00.

Niente paura, gli elettori potranno esercitare il diritto di voto anche presso seggi diversi da quelli di rispettiva iscrizione. Se vuoi vederci chiaro e informarti sulle elezioni, ti consiglio di consultare questo link: almeno scoprirai di che si tratta.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0