Tempo di lettura: 2 Minuti

Scuola-Guida: i consigli di FacceCaso #5

Scuola-Guida: i consigli di FacceCaso #5

In questo episodio conclusivo ecco a voi una Top5 degli errori da non commettere assolutamente all'esame pratico. In bocca al lupo. Volete prendere l

Scuola-Guida: i consigli di FacceCaso #3
Scuola-Guida: i consigli di FacceCaso #2
Scuola-Guida: i consigli di FacceCaso #4

In questo episodio conclusivo ecco a voi una Top5 degli errori da non commettere assolutamente all’esame pratico. In bocca al lupo.

Volete prendere la patente esercitandovi a casa o semplicemente volete arrivare già preparati alla prima lezione di guida in autoscuola? Nessun problema, con questa semplice guida a puntate avrete la possibilità di imparare le cose che non potete non sapere quando vi mettete al volante.

In questo episodio conclusivo vi diremo quali sono gli errori da evitare assolutamente all’esame pratico ed essendo questa la puntata numero 5 ve li presenteremo sotto forma di Top5. Prima però, se ancora non l’avete fatto, vi consigliamo di andarvi a leggere i primi 4 episodi (#1, #2, #3, #4). Se invece li avete già letti allora direi che possiamo partire (in tutti i sensi) con la nostra Top5:

5) Far indietreggiare di molto l’auto nelle partenze in salita

Errore comunissimo ma allo stesso tempo anche molto grave. Quando dovete fare la partenza in salita (che vi abbiamo spiegato nella puntata #2) immaginate che dietro la vostra macchina ci sia un bambino piccolo. Cosa succederebbe se indietreggiaste troppo?

4) Fare tutto quello che dice l’esaminatore

Spesso quando si fa l’esame pratico si pensa che tutto ciò che dice l’esaminatore è legge ma non è così. Spesso gli esaminatori ci suggeriscono di imboccare strade in cui non possiamo entrare (magari perché vi è un senso unico) o di parcheggiare dove c’è un divieto di sosta solamente per trarci in inganno e noi dobbiamo essere bravi ad accorgercene e a correggerlo.

3) Farsi sorpassare a destra

Ebbene sì, in questo caso la violazione del codice della strada da parte di un altro automobilista potrebbe decretare la fine del nostro esame con bocciatura annessa. Perché? Semplice, perché se ci hanno sorpassato a destra significa che noi quella destra non l’abbiamo mantenuta e questo è un errore gravissimo.

2) Sfiorare gli specchietti laterali delle auto parcheggiate

Quando guidiamo si sa, ci preoccupiamo maggiormente del nostro lato, quello di sinistra. Ma attenzione, non dobbiamo dimenticarci che esiste anche un lato destro e con esso dobbiamo accertarci di non urtare le macchine parcheggiate o gli eventuali ostacoli (es. i pali della luce).

1) Chiedere all’esaminatore di spostare la testa quando si effettua una manovra

Durante la prova il vostro esaminatore siederà sul sedile posteriore e quindi la sua presenza potrebbe esservi di intralcio quando eseguite le manovre (parcheggi, inversioni di marcia, ecc.). Detto questo, però, non dovete dimenticarvi che l’esaminatore in fondo è un passeggero e dunque non chiedetegli di spostarvi ma piuttosto sforzatevi maggiormente voi. Farete un po’ di fatica in più ma cosa pensate, che passerete l’esame senza sudare?

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0