Tempo di lettura: 1 Minuti

Cremona: boom di iscritti all’Università

Cremona: boom di iscritti all’Università

Gli studenti iscritti nell’anno accademico 2017/18 erano complessivamente 2.211, di cui 1.426 maschi e 785 femmine. #FacceCaso. Buone notizie per le

La testimonianza di una violenza sessuale in un tema scolastico, tu ci riusciresti?
#NoPanic: online le commissioni della Maturità 2017
Tre Professoresse e una scuola in Libia: come abbattere la cultura del terrore

Gli studenti iscritti nell’anno accademico 2017/18 erano complessivamente 2.211, di cui 1.426 maschi e 785 femmine. #FacceCaso.

Buone notizie per le università che hanno sede in provincia di Cremona, comune italiano di 71 967 abitanti, capoluogo della provincia omonima in Lombardia. Nota per l’artigianato tradizionale del violino, la città si trova al centro della Pianura Padana, poco distante dalle rive del fiume Po.

Il Politecnico di Milano, l’Università degli Studi di Milano, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Università degli Studi di Pavia e l’Università degli Studi di Brescia sono state al centro del report redatto dall’Ufficio Statistica della Provincia di Cremona.

Gli studenti iscritti nell’anno accademico 2017/18 erano complessivamente 2.211, di cui 1.426 maschi e 785 femmine. 

I corsi più frequentati erano quelli dell’Università degli studi di Milano con 803 iscritti, il 36%.

Facendo un’analisi degli iscritti per genere, risulta che i maschi sono in numero maggiore rispetto alle femmine: 1.426 (64%) contro 785 (36%) e frequentano preferibilmente i corsi di informatica dell’Università degli studi di Milano e di ingegneria del Politecnico di Milano.

La grande notizia è che rispetto all’anno 2017 le iscrizioni sono aumentate complessivamente di 123 unità ed in particolare sono aumentate le iscrizioni all’università degli studi di Pavia che ha registrato un +101)e all’Università degli studi di Milano con un positivo +88.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0