Tempo di lettura: 3 Minuti

Apre in Cile la prima scuola per giovani trans

Apre in Cile la prima scuola per giovani trans

Imparare ad accettarsi prima di tutto. In Cile grazie all'impegno dell'attivista Amaranta Gómez Regalado apre una scuola dove i giovani trans non sian

Chiantiform: un’alternativa alla scuola per giovani tra 16 e i 18
Scampia: quando l’artigianato incontra il futuro
Abbandono scolastico? No, grazie

Imparare ad accettarsi prima di tutto. In Cile grazie all’impegno dell’attivista Amaranta Gómez Regalado apre una scuola dove i giovani trans non siano discriminati.

Il sentirsi discriminati, non accettati o a disagio nell’ambiente scolastico troppo spesso diventa un motivo di abbandono scolastico. Ma non deve essere così, questo è lo scopo l’iniziativa di Amaranta Gómez Regalado che con la Fondazione Selenna è riuscita ad aprire a Santiago del Cile la prima scuola dedicata ai giovani trans. Un luogo di cultura dove le discriminazioni non esistono.

Chi è Amaranta Gómez Regalado?

Avete mai sentito parlare di Amaranta Gómez Regalado? É una grande attivista messicana che si batte per i diritti delle minoranze. É un’antropologa sociale, è stata una candidata politica, un’attivista per i diritti e per la prevenzione dell’HIV e promotrice dell’identità culturale indigena precolombiana.

E se vi dicessi che Amaranta Gómez Regalado è nata con il nome di Jorge Gómez Regalado cambierebbe qualcosa? Forse per qualcuno sì, per qualcun altro di certo no. Questa grande donna è una “muxe“, che sarebbe il termine con cui nella cultura zapoteca si indicano le persone transgender in origine considerati come un “terzo sesso”.

La scuola Gómez

Il nome della scuola deriva proprio da quello dell’attivista di cui vi ho parlato qui sopra, la quale ha collaborato con insegnanti cileni per la riuscita di questa iniziativa insieme al supporto e all’impegno della Fondazione Selenna.

La scuola Gómez è in assoluto la prima scuola per giovani trans, è una alternativa al metodo scolastico tradizionale. Purtroppo nell’idea della società molto spesso il destino dei giovani trans è già disegnato: questo è un problema serio che porta ragazzi e ragazze ad abbandonare le scuole e a non provare nemmeno a inseguire i propri sogni.

Il tipo di insegnamento

La scuola Gómez offre un ambiente protetto ai giovani tans. Un ambiente lontano dalle discriminazioni e dal bullismo dove ragazzi e ragazze possono confrontarsi e sviluppare le proprie capacità.

La scuola è nata nel 2017 e al momento conta 20 studenti e studentesse dagli 8 ai 18 anni. Qui seguono dei corsi che riguardano tutte le materie tradizionali: dalla matematica alla filosofia. I giovani vengono preparati per poi sostenere gli esami presso le scuole statali.

Oltre alle classiche materie, nella scuola Gómez ragazze e ragazzi possono seguire dei percorsi educativi che si focalizzano nel promuovere il pensiero critico focalizzandosi sul proprio percorso di crescita. 

Bella iniziativa, no?

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0