Tempo di lettura: 2 Minuti

Sogni di andare su Marte? Allora fai come Alyssa Carson (ha solo 17 anni!)

Sogni di andare su Marte? Allora fai come Alyssa Carson (ha solo 17 anni!)

Un sogno che si realizza per Alyssa Carson, la ragazza che (probabilmente) la NASA manderà su Marte, vediamo cosa ha fatto di così strepitoso! A quan

devAcademy: creare un’app non è mai stato così facile
C’è un problema con l’università italiana?
L’università di Trento punta sul volley

Un sogno che si realizza per Alyssa Carson, la ragazza che (probabilmente) la NASA manderà su Marte, vediamo cosa ha fatto di così strepitoso!

A quanto pare la regola per raggiungere i propri sogni è crederci davvero, Alyssa Carson da quando è piccola sogna di fare l’astronauta e adesso potrebbe essere tra le prime persone al mondo a camminare su Marte. Come ha fatto?

Gli studi

Alyssa nasce nel 2001 a Baton Rouge in Luisiana e da sempre sostiene di voler essere un’astronauta e riuscire ad andare su Marte.

Si capisce che Alyssa non è certo una scansafatiche, conosce già 4 lingue che ha imparato al liceo. Ma non è tutto durante i suoi studi ha deciso di prendere parte anche al Advanced Possum Academy, un programma per giovani interessati alla ricerca atmosferica. Grazie a questo percorso Alyssa è diventata la più giovane apprendista astronauta del mondo che ha una certificazione per volare nello spazio.

Come iniziare la carriera

Sebbene non lavori ancora per la Nasa è come se lo facesse. Alyssa ha già partecipato a 3 lanci dello Space Shuttle, ci tengo sempre a ricordarvi che ha solo 17 anni. Inoltre ha visitato varie volte la Space Accademy e anche la Robotics Academy.

Per non perdere tempo Alyssa ha già terminato la Advanced Space Academy, aggiudicandosi il titolo di più giovane studentessa ad averla portata a termine. E poi, appassionata di primati, è stata anche l’unica persona ad aver preso parte a 3 Space Camps organizzati dalla NASA.

Ma non finisce qui, perché o le cose si fanno per bene o è meglio non farle, Alyssa ha anche visitato tutti i 14 centri NASA per visitatori presenti negli USA.

Alyssa Carson non è passata inosservata dalla NASA

Tutto questo impegno dovrà prima o poi portare i suoi frutti, no? Infatti, proprio la NASA nel 2013 quando Alyssa aveva solo 12 anni l’ha invitata a Washington per parlare su NASA TV delle missioni su Marte. Cosa facevo io 13 anni? Non me lo ricordo, di certo non vagavo per le TV di Washinton hehe.

Ma questa ragazza non finisce mai di stupirci, infatti è stata anche nominata tra i 7 ambasciatori e ambasciatrici di Mars One, una missione che ha come obiettivo quello di costruire una colonia umana su Marte.

Ma su Marte ci va davvero?

Questo ancora non si sa, ma se continua con la stessa determinazione potrebbe davvero partire per la spedizione pianificata per il 2033.

Una storia di successo per incoraggiare le giovani donne!

La sua storia è incoraggiante già di per sé. Vuol dire che impegnarsi non è inutile e che crederci davvero porta sempre i suoi frutti.

In ogni caso, per essere sempre motivati nel perseguire i vostri sogni, potete seguire l’account Instagram di Alyssa sotto il nickname di “nasablueberry” dove puntualmente posta i suoi successi “areonautici” ma non solo, sprona i giovani e soprattutto le ragazze a perseguire i propri sogni. In alternativa basta seguire il suo blog che si chiama sempre Nasa Blueberry.

Non posso che concludere con: #girlspower

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0