Tempo di lettura: 2 Minuti

Altro giro, altre tech news

Altro giro, altre tech news

Ecco un altro trio di tech news, tra social e smartphone. Stavolta parliamo di Google, Apple e Snapchat. Scopriamo di più. Le tech news non si ferman

Amazon e Well Fargo & CO insieme per un prestito che copre gli studi
Il Signore degli Anelli: cosa sappiamo della serie tv
Arriva Amazon Women in Innovation: borse di studio per giovani donne promettenti!

Ecco un altro trio di tech news, tra social e smartphone. Stavolta parliamo di Google, Apple e Snapchat. Scopriamo di più.

Le tech news non si fermano mai, nemmeno d’estate. E così nel mezzo della settimana in cui inizia Agosto, ritroviamo alcune indiscrezioni e conferme molto interessanti su due colossi e un social altalenante.
Google ad esempio è stata “colpita” da alcune indiscrezioni, anzi foto, rubate. Infatti il suo prossimo e atteso smartphone, la terza versione del Google Pixel, è stato immortalo in alcuni scatti che svelerebbero le forme.

Nello specifico, a pochi mesi dal lancio, parliamo della versione XL del suo Pixel 3.
Il gadget è mostrato spento, ma riconoscibile, con un notch sullo schermo come previsto da indiscrezioni, il lato posteriore simile ai predecessori, fotocamera singola e impronte digitali con lettore.
Stavolta poi appare un pannello in vetro e metallo che si presenta in tinta unita, e non in stacco come il predecessore che funge da protezione posteriore si presenta in tinta unita anziché creare uno stacco cromatico come faceva sui Pixel 2.

Una serie di consigli arrivano poi su alcune app che proteggono i nostri dati per l’iphone, sistemi adatti a tutelare i nostri contenuti, come messaggi, foto e password, senza che qualche malintenzionato possa prenderceli.

Ad esempio ci sono private photo vault, popolarissima nella versione sia free che a pagamento, creando un archivio parallelo.
Poi c’è “Foto Segrete – KYMS “, che ha anche questo funzioni interessanti come la cifratura militare, una vera chicca.

Infine altre due molto utili e interessanti sono Hide Photos Secret Photo Album, simile alla prima, con archivi e cartelle, e Locker, che permette di nascondere persino le app!
Infine altra interessanti novità arriva da Snapchat. Il social, che vive da tempo alti e bassi causa concorrenza di Instagram, sarebbe al lavoro su un nuovo strumento. Si tratta di un sistema che riconoscerebbe gli oggetti: Eagle. Inquadrare un qualcosa, capire di cosa si tratti con la fotocamera per poi trovarlo su Amazon.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0