Tempo di lettura: 3 Minuti

Il tema della privacy nel mondo della scuola

Il tema della privacy nel mondo della scuola

Con le nuove norme europee sulla privacy, anche per la scuola si aprono i grandi interrogativi sull’utilizzo delle foto degli studenti. La privacy to

WAU! University: l’app per passare il test di Medicina
Lauree da Guiness, a 70 anni la quindicesima!
NASA, ecco l’app per i selfie stellari

Con le nuove norme europee sulla privacy, anche per la scuola si aprono i grandi interrogativi sull’utilizzo delle foto degli studenti.

La privacy torna tema centrale, anche per le scuole.

Il nuovo regolamento della privacy pone il tema dell’adeguamento alle nuove disposizioni della normativa in vigore in tutti gli stati membri dell’UE.

Prima del 25 maggio scorso infatti le scuole avevano un sistema ben organizzato di tutela dei dati personali, adeguato alle prescrizioni del Codice Privacy e un regolamento ministeriale.

Ma come andrebbero utilizzate adesso le foto di studenti che appaiono ad esempio sui siti delle scuole, sul materiale o le info?

In generale purtroppo non esiste una norma di carattere generale sulle fotografie, essa è regolata principalmente per fini istituzionali, con il principio di non eccedenza e il buonsenso.

Di base la pubblicazione di foto con studenti è tutelata dal trattamento dei dati personali, quindi l’utilizzo è lecito per regolamento.

In generale purtroppo non esiste una norma di carattere generale sulle fotografie, essa è regolata principalmente per fini istituzionali, con il principio di non eccedenza e il buonsenso.

In ogni caso la pubblicazione senza richiesta delle foto di studenti può essere considerato atto illecito, soprattutto senza consenso del diretto interessato o, se minore, dei genitori.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0