Tempo di lettura: 1 Minuti

10 abitudini che hai perso da quando c’è Internet

10 abitudini che hai perso da quando c’è Internet

Scopriamo insieme una lista di cose che non fai più da quando esiste il digitale. #FacceCaso. Riusciresti a vivere senza internet ? L’era moderna ha

Nuove indagini sulla disoccupazione giovanile
Nuova messaggistica per Instagram?

Formazione e ricerca in medicina. Siglato l’accordo

Scopriamo insieme una lista di cose che non fai più da quando esiste il digitale. #FacceCaso.

Riusciresti a vivere senza internet ? L’era moderna ha portato con sé tantissime novità e ci ha fatto completamente dimenticare le vecchie abitudini. Scopriamo insieme una lista di cose che non fai più da quando esiste il digitale. 

  • Cercare un numero sull’elenco telefonico.
    Se chiedi ai tuoi ti diranno che lo usavano spesso! Al giorno d’oggi se hai bisogno di un numero di telefono basta cercarlo su Google o digitare il nome su Facebook, e il gioco è fatto!
  • Avere un’enciclopedia in casa.
    Io l’enciclopedia ce l’ho.. ma se mi serve qualcosa cerco su Internet. Le informazioni sono molto più complete ed è decisamente più veloce.
  • Noleggiare un film.
    Grazie a Netflix e lo streaming nessuno ha più bisogno di noleggiare film. Basta accendere il computer ed è subito tutto a portata di click!
  • Fare la fila davanti alla cabina telefonica.
    A parte le super offerte dei gestori telefonici, WhatsApp e Skype, ormai tutti, ma proprio tutti (perfino mia nonna) hanno uno smartphone. A cosa servirebbero le cabine telefoniche?
  • Aspettare lo sviluppo delle foto.
    Questa era una bella abitudine. Da quando le foto restano sul cellulare o sul computer, abbiamo perso la sana abitudine di stamparle. Che peccato.
  • Chiedere l’intervento di un esperto.
    Grazie a WikiHow tutti posso riuscire a fare qualsiasi cosa, perfino aggiustare la caldaia. Si risparmiano i soldi e non c’è più bisogno di consultare i tecnici.
  • Perdere di vista i compagni di classe.
    Ormai grazie ai social è praticamente impossibile dimenticarsi di qualcuno. Sulla Home di Facebook o Instagram siamo sempre tempestati da foto e riceviamo notizie di tutti, anche se non lo vogliamo.
  • Passarsi i bigliettini in classe.
    Ti vuoi mettere con me, SI o NO? Te lo ricordi? Ormai è stato sostituito dai like alle foto. Per tutto il resto ci sono Tinder e WhatsApp.
  • Guardare una serie tv, senza spoiler.
    Prima per guardare una puntata in TV toccava aspettare una settimana e il bello è che nemmeno si poteva registrare. Adesso le serie Netflix puoi guardarle in un solo giorno e devi pure sbrigarti altrimenti ti spoilerano il finale.
  • Leggere gli annunci di lavoro sui giornali.
    Con l’era di LinkedIn il lavoro si trova online. Nessuno compra più Porta Portese, basta leggere gli annunci sul web.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0