Bisnio, l’artista autodidatta ispirata da ciò che la circonda

Bisnio, l’artista autodidatta ispirata da ciò che la circonda

Bisnio è lo pseudonimo di Beatrice Pugnaloni, una giovane studentessa che ha deciso di dedicare parte della sua vita alla sua concezione di arte. Sì,

Nasce UP’s Streetwear: una start up che unisce architettura e design sotto forma di T-shirt
Architettura, ecco i risultati dei test d’ammissione
Gregorio d’Agrigento 2018, la borsa di studio per le tesi sulla Valle dei Templi

Bisnio è lo pseudonimo di Beatrice Pugnaloni, una giovane studentessa che ha deciso di dedicare parte della sua vita alla sua concezione di arte. Sì, è l’artista che ha realizzato l’artwork per i 3 anni di FacceCaso!

Ho conosciuto Bisnio (Beatrice, meglio) in maniera assolutamente casuale. Pensate, studia architettura con mia sorella e io neanche so disegnare un omino stilizzato…

Mi ha raccontato al volo del suo progetto, delle sue ambizioni e del suo modo di dipingere la realtà attorno a lei. Era giugno, tipo. Da quel momento ho iniziato a seguire i suoi lavori sui social e quando mi sono reso conto che FacceCaso avrebbe compiuto 3 anni a breve mi sono detto: “Chissà se Bisnio ha voglia di immortalare questo momento?”. Ecco, lei lo ha fatto (e la ringrazio). Oggi ve la presento così.

Allora, iniziamo subito forte. Raccontaci bene chi sei e come hai intrapreso questa tua carriera artistica

Ciao FacceCaso! Sono Beatrice, una studentessa di architettura, ed in arte Bisnio, illustratrice e grafica autodidatta. Da sempre coltivo l’interesse per tutto ciò che riguarda le arti visive, la mia produzione artistica è cresciuta con me! Ho iniziato a postare i miei lavori sui social, e gli apprezzamenti delle persone mi hanno spinto a continuare.. questo mi ha dato sempre più stimoli a sperimentare cose nuove, quindi maggiore visibilità.

Potrà sembrare banale ma secondo me non lo è affatto: da dove trai l’ispirazione per i tuoi lavori? Seguendoti ho notato che vieni influenzata da tutto ciò che ti circonda, ti riconosci in questa cosa?

Assolutamente sì! Osservo molto -anche in maniera indiscreta- le persone ed il loro linguaggio del corpo, e questa città caotica offre i giusti spunti per la mia ricerca sulle stranezze della gente! Quando viaggio poi, si generano ancora più suggestioni che, tornata a casa, traduco su carta. Negli anni sto provando a collezionare mini-serie di personaggi provenienti da diversi habitat, ma è un lavoro che richiede tempo e costanza.

L'artwork di Bisnio per i 3 anni di FacceCaso

L’artwork di Bisnio per i 3 anni di FacceCaso

Come sai, FacceCaso parla di scuola e università. Ci racconti il tuo rapporto con gli studi? È difficile coniugare queste due cose? E soprattutto, per disegnare così, che tipo di scuola/percorso hai fatto?

Certo! Mmmh, mi definirei una persona con molto senso del dovere (O SE FA, O SE FA!), e non ho mai rinunciato ai miei interessi per lo studio o viceversa. Con un po’ di organizzazione le due cose si conciliano tranquillamente. Frequentare la facoltà di architettura mi ha aiutato ad ampliare gli orizzonti della mia arte, ma spesso anche le conoscenze che ho sviluppato portando avanti BISNIO si sono rivelate utili per svoltare gli esami, soprattutto in termini di rappresentazione e di comunicazione visiva. Direi che tra studio e passione si è instaurato un proficuo rapporto bidirezionale!

In sequenza: artista preferito, stile preferito, corrente artistica preferita, città d’arte preferita.

Se dico Frida sono banale?; moderno; cubismo; Parigi in Europa, in Italia dove vai caschi bene!

Una delle opere di Bisnio

Una delle opere di Bisnio

Ultima cosa: mi racconti come realizzi i tuoi lavori? Proprio dalla tecnica agli strumenti che usi! Così magari qualche aspirante artista potrà prendere spunto dai tuoi consigli…

Le tecniche che utilizzo di solito sono due: quella più tradizionale dell’acquerello su carta, rifinito con pennino tecnico da disegno, quindi post-prodotto su Photoshop, e quella più innovativa che si serve di Procreate, un app per l’illustrazione a mano su supporto digitale (iPad).

Grazie per la chiacchierata e soprattutto per aver realizzato l’artwork per i 3 anni di FacceCaso!! Ci lasci un saluto in stile Bisnio?

Grazie a voi!! A presto <3 BISNIO

SEGUI BISNIO su Facebook e Instagram

#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0