Tempo di lettura: 2 Minuti

Un caso di lauree false dalla Spagna

Un caso di lauree false dalla Spagna

In Spagna un’università è accusata di aver concesso 500 lauree false a studenti italiani. Cerchiamo di ricostruire la vicenda. In Spagna è scoppiato

Nuovo bando INPS per le borse di studio
Voglia di viaggiare in Europa? Scopri tutti gli sconti per i giovani
Aria nuova nelle facoltà

In Spagna un’università è accusata di aver concesso 500 lauree false a studenti italiani. Cerchiamo di ricostruire la vicenda.

In Spagna è scoppiato un piccolo scandalo riguardo lauree false, e guarda caso siamo coinvolti anche noi italiani. Infatti l’Università pubblica spagnola Rey Juan Carlos, che ha sedi nella Comunidad de Madrid, è accusata di aver offerto lauree a 500 iscritti italiani a condizioni vantaggiose, per così dire.

Lo scandalo avrebbe colpito in particolare il Dipartimento di legge, attraverso cui sarebbero stati rilasciati attestati invalidi e avvenuta la registrazione di studenti come avvocati al foro di Madrid e altre città.
Quest’ultimo aspetto è il vantaggio che hanno ottenuto. Essendo membro Ue, con i regolamenti vigenti, se essi sono iscritti quali legali in un paese dell’Unione, possono esercitare anche in Italia, senza dover rifare concorsi e ulteriori insidiosi passaggi.

Nella stessa Spagna il caso ha portato due politici a dimettersi, accusati anche essi di aver ottenuto una laura agevolata (per così dire). Prima è toccato al presidente conservatore di Madrid Cristina Cifuentes, poi addirittura al ministro della Salute socialista Carmen Monton.
Uno scandalo quindi ben radicato, che ha visto l’attracco pure con la nostra Italia. Che dire, tutto il mondo è paese…

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0