Tempo di lettura: 3 Minuti

 MammaItalia: come trovare il Made in Italy all’estero

 MammaItalia: come trovare il Made in Italy all’estero

L’app localizzerà il negozio più vicino a te, ti fornirà informazioni sull'azienda produttrice e ti svelerà numerose ricette legate a quell'alimento. 

Apple, se trovi la pagina nascosta nel suo sito sei assunto
Le nuove sfide di Apple, Samsung e Google
Venti ragazzi nella direzione nazionale del PD, la scelta di Renzi

L’app localizzerà il negozio più vicino a te, ti fornirà informazioni sull’azienda produttrice e ti svelerà numerose ricette legate a quell’alimento. #FacceCaso.

Quando sei all’estero la cucina italiana ti manca, ammettilo. Se per caso ti venisse voglia di pizza VERA, non con l’ananas sopra mentre sei a Londra, te la sentiresti di rischiare? MammaItalia serve a questo. Immagina di avere a portata di smartphone una mappa interattiva che segala tutti i negozi di alimentari che vendono cibo 100% Made in Italy. 

Hai diverse alternative: andare a fare la spesa, selezionare il cibo che arriverà direttamente a casa tua o servirti delle numerose ricette della nonna che si trovano sull’app.

MammaItalia è super facile da usare. Si scarica gratuitamente sia da iTunes che da Play. Ti basterà installarla ed iniziare ad utilizzare la mappa interattiva alla ricerca del cibo di cui hai più voglia. 

L’app localizzerà il negozio più vicino a te, ti fornirà informazioni sull’azienda produttrice e ti svelerà numerose ricette legate a quell’alimento.

Il bello è che l’app sostiene le aziende Made in Italy. Moltissimi marchi hanno scelto MammaItalia per farsi conoscere all’estero.

MammaItalia funziona anche da social. Potrai tenerti in contatto con altri utenti e scambiarti consigli riguardo a numerose ricette. Per adesso l’app è disponibile in italiano, inglese e spagnolo e si può usare in cinque città europee: Barcellona, Berlino, Londra, Madrid e Parigi.

Una volta fatta la spesa giusta cosa c’è di meglio di un’infinità di ricette per stimolare la nostra fantasia? MammaItalia ha pensato anche a questo. Sbizzarrisciti pure a creare piatti nuovi, tutti rigorosamente Made in Italy.

#FacceCaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0