Tempo di lettura: 1 Minuti

Inglese? La top 5 delle migliori app!

Inglese? La top 5 delle migliori app!

Problemi con le lingue anglosassoni? Niente paura. Arrivano delle nuove app aka tutor digitali che seguiranno i tuoi progressi con l' inglese ogni gio

Magistro: l’app per diventare video editor
Youpol, l’app contro il cyberbullismo
San Francesco di Gelamè : la scuola dei piccoli musicisti prodigio

Problemi con le lingue anglosassoni? Niente paura. Arrivano delle nuove app aka tutor digitali che seguiranno i tuoi progressi con l’ inglese ogni giorno.

Ogni giorno è sempre più importante saper padroneggiare la lingua inglese. Che sia il nostro un mondo “Americanizzato” già lo sapevamo, ma se negli altri paesi si è abituati a parlare proprio come seconda lingua, perché qui in Italia questo bilinguismo risulta ancora così ostico?

La didattica scolastica è sicuramente obsoleta nell’insegnamento delle lingue straniere. “Per imparare a parlare, si deve praticare”. Critiche all’istruzione a parte, Italiano e Inglese non sono mai stati buoni amici. Ma lo possono diventare. Ora che ogni disciplina teorica ha un “proprio figlio digitale” tramite il quale imparare, l’insegnamento della lingua anglosassone non risulterà poi così difficile con l’aiuto di app specializzate.

“Learn Fast-Speak Easy”

Potremmo chiamarlo così. Questo sistema di apprendimento veloce ti aiuta a migliorare l’inglese non solo grammaticalmente ma anche nella conversation. Non avendo tempo, ne soldi necessari per prendere lezioni private, molti studenti si sono affidati a queste app con risultati ottimi nel breve periodo.

Ecco la lista delle migliori 5 app per un Inglese Ottimo in un tempo Ottimo!

ABA English: Qual è il modo migliore per imparare un’altra lingua se non vedendo i film? Con questa App impari l’inglese tramite l’ascolto e la visione di cortometraggi

Memrise: È la Fast-App per eccellenza. Hai la possiblità di conversare con madre lingua e di imparare le frasi più utili per la conversation tramite dei giochi

Duolingo: È stata definita: “la migliore app per imparare” l’inglese dal Wall street Journal. Non hai il rischio di incappare nelle pubblicità e inserzioni. È una scuola giornaliera per migliorare il tuo inglese ma soprattutto la tua memoria.

Drops: Se non sono Pillole, son Gocce di apprendimento. Disponibile per IPad e Apple Watch, l’app è progettata come un vero e proprio “conta gocce”- 5 minuti di inglese ogni giorno attraverso i quali imparerete termini e segreti della lingua. Disponibile anche per le lingue asiatiche

Easyten: Ultimo ma non meno importante. Questo sistema permette di imparare una nuova lingua per chi ha tempi molto stretti! Ogni giorno 10 nuove parole da imparare e memorizzare in poco tempo. Migliora la memoria e il tempo di apprendimento

Non vi resta che provare. Try them if you want!

#FacceCaso

Di Francesca Assenza

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0