Tempo di lettura: 2 Minuti

Identikit illeciti e idrogel improbabili, menomale che c’è il TG USA

Identikit illeciti e idrogel improbabili, menomale che c’è il TG USA

Nell'edizione odierna parleremo del sistema utilizzato oltreoceano per creare identikit facciali, di un idrogel molto particolare e di molto altro. S

LeBron James apre la sua scuola: ecco la “I Promise School”
Dispositivi per il salotto, la nuova sfida di Facebook
In Italia bistrattati, all’estero esaltati. 3 giovani che hanno fatto fortuna lontano da qui

Nell’edizione odierna parleremo del sistema utilizzato oltreoceano per creare identikit facciali, di un idrogel molto particolare e di molto altro.

Stando in Italia, si sa, non risulta difficile rimanere informati su quelli che sono gli eventi e le problematiche che caratterizzano le università del nostro Paese. E’ un po’ più raro, invece, leggere o ascoltare notizie sugli atenei esteri, in particolare su quelli d’oltreoceano.

Per ovviare a questo problema noi di FacceCaso abbiamo ideato una rubrica settimanale che ha come obbiettivo quello di portare alla vostra attenzione, attraverso dei flash, le 3 news più interessanti che hanno caratterizzato il panorama universitario statunitense. Siete pronti? Questo è TG USA, let’s start!

Favorisca patente e identikit prego

Scoperta shockante quella fatta da un gruppo di ricercatori della Georgetown University of Law, i quali hanno recentemente svelato che l’Immigration and Customs Enforcement (un ufficio federale statunitense facente parte del Dipartimento della Sicurezza Interna) ha sfruttato per diverso tempo gli archivi della Motorizzazione allo scopo di ricavare dati utili per la costruzione di un identikit facciale dei cittadini, compiendo così un’operazione costituzionalmente illecita.

Dalla NBA al MIT

E’ la storia di Jaylen Brown, cestista statunitense che milita attualmente nei Boston Celtics. Brown è stato da poco inserito nel Director’s Fellows del MIT (Massachussets Institute of Technology), un programma istituito nel 2013 allo scopo di raccogliere e mettere in contatto vari leader carismatici. Jaylen ha già preso sul serio questo suo “incarico” affermando di voler rendere le scuole e gli atenei un pochino più cool.

Un uovo al giorno leva l’ortopedico di torno

Rocky Balboa aveva ragione, le uova aiutano il nostro corpo. In che modo? Facendo “crescere” le ossa. Ne sanno qualcosa i ricercatori dell’Università del Massachussets, che hanno creato un idrogel che, sfruttando il carbonato di calcio presente nei gusci delle uova, permette ai tessuto delle nostre ossa di svilupparsi in maniera più rapida, divenendo peraltro anche maggiormente resistenti.

E con quest’ultima notizia termina qui quest’edizione del TG USA. Noi ti ringraziamo per averci seguito, ti auguriamo una buona serata e se sei arrivato a leggere fin qui allora…FacceCaso!

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0