Tempo di lettura: 1 Minuti

#BeActive insieme alla Settimana Europea dello Sport!

#BeActive insieme alla Settimana Europea dello Sport!

Arriva la quinta edizione della più grande manifestazione europea dello sport con numerosi eventi in tantissime città dei 28 paesi dell’Unione. Con l

Università di Bologna capofila nel progetto eCircular: obiettivo zero plastica
European Youth Event 2018: i giovani che costruiscono l’Europa
Mobilità Erasmus, novità del 2018: parti con i soldi in tasca… e non quelli dei tuoi!

Arriva la quinta edizione della più grande manifestazione europea dello sport con numerosi eventi in tantissime città dei 28 paesi dell’Unione.

Con l’obiettivo di incoraggiare i ragazzi e tutti i cittadini, indipendentemente dall’età e dalla preparazione fisica, a mettersi alla prova nell’essere attivi (da qui lo slogan #BeActive) divertendosi, arriva anche quest’anno la Settimana Europea dello Sport, giunta ormai alla sua quinta edizione.

La manifestazione, che si terrà dal 23 al 30 settembre 2019, coinvolgerà come sempre milioni di professionisti dello sport, appassionati, associazioni, esperti e non di tutta Europa, uniti per prendere parte a una delle più grande iniziative sportive del mondo.

Nonostante lo sport e l’attività fisica contribuiscano in modo principale al benessere delle persone, studi recenti hanno dimostrato che il livello di attività fisica è attualmente in calo in alcuni paesi e che la maggioranza dei cittadini europei non fa abbastanza esercizio fisico, portando l’obesità e le patologie ad essa collegate a raggiungere massimi storici.

Proprio per dare un segnale di svolta e di risposta al crescente fenomeno dell’inattività fisica, infatti, la Commissione Europea, insieme alla co-organizzazione di coordinatori nazionali e partner sportivi presenti in tutta Europa, promuove attraverso questo grande evento uno stile di vita attivo, aiutando le persone, le autorità pubbliche, i movimenti sportivi, le organizzazioni della società civile e i settori privati a collaborare nel campo dello sport, sottolineando e rafforzando anche i messaggi di tolleranza e di inclusione sociale.

Da 5 milioni di partecipanti e 7.000 eventi sportivi nel 2015, l’edizione 2018 ha registrato un grande aumento della partecipazione coinvolgendo ben 12 milioni di persone in 48.500 eventi.

L’obiettivo dell’edizione 2019, quindi, resta quello di battere il record con eventi supportati da 47 associazioni partner in moltissime città dei 28 paesi dell’Unione Europea.

Anche quest’anno, l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri è il coordinatore nazionale dell’iniziativa in Italia e ha il compito di raccogliere tutte le segnalazioni degli eventi che comuni, istituzioni e società sportive vorranno proporre sul territorio dal 1° settembre al 15 ottobre 2019, per poi essere inserite nel calendario delle iniziative #BeActive attraverso il modulo presente sul sito.
A questo punto, dunque, non ti resta che rimanere aggiornato #FacendoCaso a tutti gli eventi proposti sul sito della Commissione Europea nelle pagine dedicate alla “European Week of Sport 2019” (EWoS)!!

#FacceCaso

Di Chiara D’Addesa

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0