Tempo di lettura: 3 Minuti

Conosci Utravel? La start up che fa viaggiare i giovani!

Conosci Utravel? La start up che fa viaggiare i giovani!

Quest'estate è un bel casino gestire le vacanze, ma Utravel propone un nuovo modo di viaggiare, e si rivolge proprio a noi giovani! Anche se è da tan

Cronache di una studentessa in Cina. Una nuova rubrica di FacceCaso
Ultima puntata del mio viaggio in Kenya: Safari nel Masai Mara (Pt.5)
Il mio capodanno cinese tra virus e fuochi d’artificio

Quest’estate è un bel casino gestire le vacanze, ma Utravel propone un nuovo modo di viaggiare, e si rivolge proprio a noi giovani!

Anche se è da tanto che non vi parlo più di viaggi qui su FacceCaso per ovvi motivi, forse è tornato il momento per porter rincominciare a pensarci. E se non vi va di pensarci troppo Utravel potrebbe essere un’ottima idea. Vi presento questa start up molto interessante, dedicata e pensata per noi under 30, e quest’anno punta tutto sull’Italia.

Estate 2020

Questa è un’estate ben strana. Siamo appena usciti da una pandemia e da mesi di lockdown, e ci stiamo timidamente approcciando al pensiero delle vacanze. Ancora pensare di viaggiare all’estero è un po’ difficile, e forse è veramente meglio evitare. Infatti, la maggior parte degli italiani e delle Italiane quest’estate ha deciso di trascorrere le proprie vacanze/ferie proprio in Italia. D’altra parte non ci possiamo lamentare: viviamo nel Paese più bello del mondo!

Oggi vi voglio parlare di una start up molto molto interessante per chi come me ha la passione dei viaggi. Si chiama Utravel e propone un sacco di buone idee dedicate solo a noi giovani under 30.

Che cos’è Utravel?

Vi ho già detto che si tratta di una start up dedicata ai viaggi e ai giovani, ora vi spiego bene in cosa consiste. Tramite il sito di Utravel ognuno può trovare la sua vacanza ideale: infatti le proposte sono suddivise in base ai gusti e agli stili di vacanza di ognuno. Per esempio si può scegliere tra diversi mood come “on the road”, “city”, “blind”, “adventure”, “explore” o “blind Italia”. Le vacanze “blind” sono quelle a effetto sorpresa: ovvero prenoti una vacanza a occhi chiusi scegliendo solo le date e il budget. Per quanto riguarda le opzioni non “blind”, il sito offre una grande gamma di scelta sia dal punto di vista delle destinazioni che da quello del prezzo e del tipo di vacanza. Insomma, un sito che vale la pena di esplorare, e sono sicura che vi farà venire una gran voglia di partire anche se quest’anno l’indecisione regna sovrana.

Non solo, le vacanze possono essere individuali, oppure si può decidere di partire insieme a un gruppo e fare nuove amicizie. Insomma le combinazioni sono tantissime e c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0