Tempo di lettura: 3 Minuti

Influenza vs Covid, scontro tra titani al TG USA 2.0

Influenza vs Covid, scontro tra titani al TG USA 2.0

In quest'edizione parliamo delle origini del Covid-19, di un'estensione per smartphone e di come è possibile prevenire l'influenza “a naso”. Archivia

Pagination, la start up italiana che ha conquistato le università statunitensi
In Islanda sul set di Game of Thrones, riconoscete questi posti? Pt.4
Il college USA tra fake news e realtà

In quest’edizione parliamo delle origini del Covid-19, di un’estensione per smartphone e di come è possibile prevenire l’influenza “a naso”.

Archiviato un 2020 difficile, continua a combattere contro il Coronavirus e ad indebolirlo con le sue bombe (ogni settimana una nuova Covid News nel box a metà articolo). È il TG USA 2.0 ladies and gentlemen, siete carichi per questa nuova edizione? Allora daje; anzi, C’MON!

Altro che siringa, per l’influenza il vaccino si fa al…naso

È quanto si legge in uno studio recentemente pubblicato da un team di studiosi della Georgia State University di Atlanta sulla rivista Proceedings of the National Academy of Science. I ricercatori si sono impegnati a testare l’efficacia dei vaccini antinfluenzali a base di emoagglutinina ricombinante (meglio nota come HA) somministrati per via intranasale e sono giunti alla conclusione che questi ultimi migliorano la risposta immunitaria, garantendo protezione contro diversi ceppi della malattia.

Curiosità della settimana: tra gli ex alunni della Ohio State University di Columbus ci sono diverse personalità importanti, fra cui spiccano anche il co-fondatore di Wikipedia Larry Sanger e l’ex atleta statunitense Jesse Owens.

In principio era il proCovid…

Tra qualche anno potrebbe tranquillamente iniziare con questa frase la storia della parabola sanitaria del Covid-19. In uno studio apparso di recente sulla rivista Molecular Biology and Evolution, infatti, un gruppo di ricercatori della Temple University di Philadelphia, guidato da Sudhir Kumar, ha fatto luce sulle origini del SarsCoV2. Gli scienziati, dopo aver ricostruito le mappe genetiche del virus, si sono convinti che il suo antenato (chiamato proCoV2) circolava in Europa già nell’ottobre del 2019.

Si è laureato a…Springfield (Missouri). Stiamo parlando dell’attore statunitense John Goodman, il quale ha conseguito una laurea presso la Missouri State University nel 1975.

Il leggendario Super Smartphone

Non si tratta del cellulare di Goku, bensì di un apparecchio che è possibile ottenere aggiungendo ad un normalissimo smartphone un’estensione, del valore di circa, in grado di tramutarlo in un potente strumento scientifico per rilevare sostanze chimiche, farmaci e agenti patogeni. Questa estensione è stata ideata dai ricercatori della Texas A&M International University, i quali hanno descritto come funziona la loro invenzione in un articolo pubblicato su Reviews of Scientific Instruments.

Per questa settimana è tutto cari lettori. Il TG USA 2.0 saluta, ringrazia e augura una buona giornata a voi e ai vostri congiunti. Inoltre vi invita to be careful (de ‘sti tempi più del solito) o, se preferite, a FacceCaso.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0