Tempo di lettura: 3 Minuti

I Brugnano dalla vittoria di Musicultura al nuovo singolo “Draghi”

I Brugnano dalla vittoria di Musicultura al nuovo singolo “Draghi”

Nuova release per i Brugnano, che hanno pubblicato oggi venerdì 11 giugno, “Draghi”, un singolo fresco di vittoria a Musicultura. Luppolo Dischi e Ar

L’arte non muore mai ed è proprio vero! Ce lo raccontano i giovani di Covid-Art
Bye Bye, c’è la nostra intervista a MV Killa e Yung Snapp!
COVID ROOM: l’e-clubbing made in Italy compie un anno!

Nuova release per i Brugnano, che hanno pubblicato oggi venerdì 11 giugno, “Draghi”, un singolo fresco di vittoria a Musicultura.

Luppolo Dischi e Artist First presentano Draghi, il nuovo singolo dei fratelli napoletani Brugnano, tra gli otto vincitori dell’ultima edizione del prestigioso concorso Musicultura con il brano Canzoni da mangiare insieme con cui parteciperanno alla finalissima il 18 e 19 giugno a Macerata.

Un brano dal ritornello molto “catchy” che risente delle tante contaminazioni musicali dei fratelli Gianluca e Antonio: “Draghi è una canzone nata in un pomeriggio durante una serata tra amici, mentre suonavamo altra roba venne fuori questo giro di chitarra, ci mettemmo in un’altra stanza e buttammo giù le prime idee, per finire poi in studio il giorno dopo. ‘Si sa che alcune notti poi ci cambiano, e i segni sulla pelle a noi ci restano, a volte vorrei dimenticarti’, questo l’inciso. Sulla notte sono state scritte moltissime canzoni, ed è vero che la notte amplifica un po’ tutto, vedi i colori più vispi (come diceva Capossela). Alcune notti anche se non te ne accorgi sul momento, se non ne hai la percezione precisa al momento, ti cambiano, ti restano scritte sulla pelle nel bene e nel male, e ‘Contro i Draghi come gli eroi’ cerchiamo di resistere in questa pazza vita”.

CREDITS BRANO
Scritto e prodotto da Brugnano
Registrato alla Wozzap Sala prove Portici
Mix & Mastering presso l’Arte dei Rumori, Biovanni “Blob” Roma.
Piano e tastiere – Ciro Cino
Basso -Diego Imparato
Drums- Claudio Sannino
Chitarra – Federico Luongo
Ewi e Sax – Luigi Di Nunzio
Artwork: Alyssa Sermidi

Chi sono i Brugnano

Il duo Brugnano è formato dai fratelli Gianluca e Antonio Brugnano. Gianluca è un musicista completo e cantante, attualmente è il batterista e chitarrista che accompagna Rocco Hunt nei suoi live, ma ha collaborato anche con Joe Amoruso, Pier Cortese, Marco Zurzolo con il quale ha suonato anche al Montreal Jazz Festival, Umbria Jazz Festival e al Blue Note di New York. Come Producer invece ha prodotto alcuni brani dei rapper ‘Nto e Clementino. Antonio invece è musicista, autore e cantante. Come autore è stato finalista al concorso per Autori “Genova x Voi”, ha scritto insieme a Lelio Morra alcuni brani contenuti nel suo album “Esagerato”. Ha composto le musiche per il film “era giovane e aveva gli occhi chiari” di Giovanni Mazzitelli. È stato autore insieme a J Ax di “Pink Flamingo” per l’agenzia Armando Testa in collaborazione con WWF per la campagna di sensibilizzazione della salvaguardia dei fenicotteri. Ha lavorato come sceneggiatore presso la Nucta e per la tv. Ha pubblicato con la casa editrice Libro Italiano “(in)esistenza”, una raccolta di poesie. Ha collaborato alla scrittura del singolo “Keep me with you” del dj Elio Foglia, entrando nella compilation di Radio M2o. Nel giugno 2021 i Brugnano vengono proclamatati tra gli 8 vincitori del prestigioso premio Musicultura grazie al brano “Canzoni da mangiare insieme”.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0