Tempo di lettura: 2 Minuti

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Leanò

FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Leanò

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Leanò a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo.

Snow è l’app del futuro?
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Uno
Forbes ha finalmente svelato chi sono i 30 mejo under 30

Nuovo appuntamento con le nostre interviste musicali: oggi è Leanò a passare sotto le grinfie della nostra redazione per parlare del nuovo singolo.

Esce giovedì 7 luglio 2022 per Stazione Musica Records “Reale”, il nuovo singolo di Leanò. Dopo i precedenti singoli “Tremo” e “Cicale”, ecco un piccolo e timido singolo estivo che è un inno alla semplicità delle piccole cose, la cantautrice di Milano infatti, nel suo mondo sentimenti urbani e atmosfere subacquee, ci invita a godere del presente per sentirsi vivi. Non potevamo che incontrarla per farle qualche domanda, e al solito siamo partiti dal suo percorso di studi.

Ecco com’è andata!

Questo è un sito dedicato agli studenti, quindi non possiamo che iniziare col chiederti qualcosa sul tuo percorso scolastico.
Il mio percorso di studi è stato abbastanza canonico: scuole medie musicali, liceo Scienze Sociali ad indirizzo musicale, un master e una magistrale in Antropologia parallelamente a una triennale in Composizione di Musica Applicata.

E qual è invece il tuo rapporto con lo studio della musica?
L’ho sempre studiata con un approccio molto giocoso. Spesso non avevo la voglia e la costanza di fare gli esercizi che non mi interessano davvero. Per fortuna il mio insegnante di chitarra riusciva ad assecondare le mie inclinazioni e a valorizzarle trovando la chiave per farmi piacere anche gli esercizi più tecnici. Credo che questa empatia nella didattica, questo ascolto e apertura all’individualità dello studente, oltre a essere un valore purtroppo raro, sia molto importante in tutti gli ambiti di studio, soprattutto quelli artistici.

Che cosa ti fa sentire “reale”, in entrambi i sensi del caso?
Stare a contatto con la natura, ma anche cercare nuovi stimoli nelle esperienze di tutti i giorni, negli scambi con altre persone e in generale fare le cose di cui ho paura. Ad esempio per me arrampicarmi sugli scogli è molto difficile perché soffro di vertigini, ma la sensazione di quando riesco a raggiungere la cima ripaga tutte le ansie del caso.

Nel 2022, il mercato musicale è davvero determinato solo dalle playlist editoriali degli store digitali?
Sicuramente le playlist editoriali sono un ottimo strumento per ottenere visibilità, che però dovrà essere mantenuta e alimentata da musica, immagine, concerti…

A cosa stai lavorando in questo momento?
Sto scrivendo nuove canzoni che usciranno a breve e mi sto preparando per i concerti di quest’estate!

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0