Tempo di lettura: 2 Minuti

“Da 1 a 10” è l’esordio di De La Roix in lotta con il proprio cambiamento

“Da 1 a 10” è l’esordio di De La Roix in lotta con il proprio cambiamento

Orangle Records presenta da 1 a 10, singolo d’esordio dell’artista barese De La Roix disponibile in radio dal 16 novembre. Orangle Records presenta d

Evra e Tuasorellaminore per la prima volta insieme con “Killer”
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Zafarà
raele torna con un nuovo singolo: fuori oggi “rame”! Ascoltala mò!

Orangle Records presenta da 1 a 10, singolo d’esordio dell’artista barese De La Roix disponibile in radio dal 16 novembre.

Orangle Records presenta da 1 a 10, singolo d’esordio dell’artista barese De La Roix disponibile in radio dal 16 novembre, distribuito sulle piattaforme digitali da Universal Music Italia. Dolcemente e con sonorità malinconiche che richiamano la musica pop, il brano è introdotto da una confessione di De La Roix, figlia di una precisa presa di coscienza della propria natura, dei risvolti relazionali che ne derivano, ma soprattutto del desiderio di un cambiamento profondo che resta tuttavia inespresso ed inesprimibile perché contrario alla natura stessa dell’autore.

“La forza di questo scontro interiore distrugge la dimensione introspettiva della strofa ed irrompe nel ritornello, liberando un flusso di musica elettronica su cui si scatenano delle incursioni metal. Un flusso dal quale emerge la domanda che ispira il titolo del brano: da 1 a 10 dimmi quanto” – De La Roix.
CREDITS
Testo, musica e produzione: De La Roix

Chi è De La Roix

Nasco come ghost producer e arrangiatore per artisti della scena underground, dopo aver sperimentato in generi come Rap, Rock, Pop e Indie ho deciso di sperimentare la scrittura raccontandomi e parlando del mondo che mi circonda.
De La Roix è un progetto che nasce dalla mia voglia di liberarmi di qualsiasi vincolo di genere musicale e rimbalzare da uno all’altro con l’obiettivo di avere un sound originale e diverso.
De La Roix nasce dal pittore francese Delacroix precisamente dal dipinto “La libertà che guida il popolo” un’espressione del concetto di libertà e di cambiamento.

#FacceCaso

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0